Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Mali di Calabria

Speciale Col - Piaghe di Calabria
Emigrazione interna ed europea: Italia del Nord, Germania, Svizzera, Francia

"‘ntu distino ‘i tutti ‘i calabrisi ‘nc’è sempi ‘nu trenu chi parti."
Enotrio Pugliese

 

Non trascinano una valigia tenuta assieme allo spago. Non hanno visi ancora sofferti. Non indossano abiti sdruciti. Insomma, le istantanee di tanti film (in bianco e nero) degli anni Cinquanta che ritraevano giovani del Sud imbarcarsi su traghetti o treni per risalire lo Stivale e cercare un lavoro al Nord sono e resteranno immagini esclusive ed indimenticabili.

E allora, ricapitolando: l’indagine é dell’Istat, dunque autorevolissima. Si riaffaccia prepotentemente un problema che sembrava evaporato. Emigrano giovani tra i 20 e i 35 anni. Lasciano il Sud ragazzi con elevati livelli di istruzione.

È lo specchio (ulteriore) del malfunzionamento del mercato del lavoro italiano nel Sud: una piaga atavica, antica, che sembrava fenomeno superato ma che invece, come un incubo, sta riemergendo. In pratica le emigrazioni interne dal Mezzogiorno verso l’Italia del Nord, dopo essersi annullate nella metà degli anni Ottanta, sono tornate ad essere un numero elevato: settantamila unità, rilevano le ultime cifre.

È forza lavoro che ha dignità, voglia di emergere. Qualità e determinazione. Sono ragazzi con un validissimo titolo di studio, che sanno usare Internet e i Pc, che masticano una o due lingue. Vanno alla ricerca di un posto dove esprimere il proprio talento. Affinarlo, soprattutto estricarlo. Ovviamente a loro si aggiunge tutta quella pletora di ragazzi che un titolo di studio non ce l’ha e risale l’Italia con la stessa speranza di chi ha avuto la fortuna (e la costanza) di completare gli studi.
È comunque immagine malinconica, struggente: testimonia delle grandi difficoltà – a livello di aspettative – in cui é tornato a dibattersi l’intero Paese. Pochissimi gli investimenti, risibile il potere d’acquisto dei salari. Qualcuno ha provato a invertire l’impressione, a scovare – nella statistica – una chiave di lettura positiva, incoraggiante: sostenendo, ovvero, che non è sempre negativo cercare fortuna lontano dalle proprie origini.

Come se i giovani del Sud volessero esprimere da emigranti il loro rifiuto verso una classe (indistinta, di qualsiasi colore) o una classe dirigente che non sostiene i propri sogni. Non sono mancati in questi anni giovani meridionali che, avendo sfondato altrove, sono poi tornati a casa per ricoprire importanti cariche dirigenziali.

Resta l’affresco del dato, i numeri dell’indagine e l’eco della notizia. Con la postilla di una (comunque) triste riflessione: è di nuova fuga vera (dopo oltre mezzo secolo) dal Mezzogiorno. Come se il tempo si muovesse a ritroso, con i passi incerti di un gambero.

Autore : Giorgio Bicocchi
Da : L’Italo Americano



Storia della 'ndrangheta
La disoccupazione
La disoccupazione in Calabria
Fenomeni migratori
Nave dei veleni
 
Fenomeni Migratori

Emigrazione interna ed europea

Emigrazione transoceanica

Il Canale di Suez

Il fattore “R”

Cos'è l'Emigrazione

© 1997-2023 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>