Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Mali di Calabria

Speciale Col - Piaghe di Calabria
Cos'è l'emigrazione
Pagina 1 di 4  
Pagina 1 | 2 | 3 | 4
 
Cos'è l'Emigrazione. Calabria
“Tutto il paese se ne stava raccolto intorno a loro che partivano; tutti piangevano a dirotto, e, quando i vetturini, impazienti, li pregarono di sbrigarsi, i lamenti e i singhiozzi si fecero più forti…”

Da “Viaggio Pittoresco dall’Alpi all’Etna” di Woldemar Kaden
L'emigrazione è un fenomeno sociale ché interessa gruppi di persone, dello stesso territorio geografico e della stessa etnia che lasciano la propria terra, andando ad insediarsi in luoghi lontani, il più delle volte sconosciuti, luoghi di cui si sa soltanto qualcosa dai racconti, spesso falsi e mirabolanti, fatti da parte di gente interessata ad allontanare i bisognosi ed i disperati, magari per acquistare per un tozzo di pane le terre ed i beni dei partenti, oppure per lucrare sul costo del viaggio.
La motivazione primaria che spinse i nostri antenati a lasciare la Calabria era la fame e la miseria endemica che ha sempre afflitto questa Regione e che, si aggravo drammaticamente, dopo l’Unità d’Italia, con la requisizione, da parte dei “ piemontesi ” delle casse del Banco delle Due Sicilie (443 milioni di Lire-oro, all'epoca corrispondenti ad oltre il 60% del patrimonio di tutti gli Stati italiani messi insieme) da parte di quelle esauste del Piemonte, indebolite drammaticamente anche dalla guerra di unificazione. (1)
La prima persona ad emigrare era il capofamiglia, il quale, una volta trovati alloggio e lavoro, richiamava a sé, riunendo, il nucleo familiare.
In Calabria l'emigrazione ebbe inizio intorno al 1860 e in poco tempo assunse un ritmo impressionante, causando lo spopolamento di interi paesi e vallate.
Emigrarono soprattutto gli uomini, essi si avviarono verso la speranza di garantirsi migliori condizioni di vita, ma, allo stesso tempo, dovettero percorrere una strada d’umiliazioni e sofferenza per l’adattamento in un nuovo mondo, con un ricordo frequente della ormai lontana Calabria.


(1) Nell'anno 1860, il Piemonte aveva una pessima situazione finanziaria, la quale venne illustrata in tutta la sua criticità in un servizio inviato alla rivista La Civiltà Cattolica dal suo corrispondente in Torino e pubblicato il 14 luglio di quell'anno (serie IV, vol. VII, pagg. 242-243): "In Piemonte si cambia spesso il Ministro delle Finanze ma il modo di amministrare è sempre lo stesso e non si giunge mai all'ultimo dì dell'anno senza un nuovo prestito. (...) Solo vi basti sapere che sono ottocento milioni di debito che noi abbiam fatto in questi primi dieci anni".
Pagina 1 di 4  
Pagina 1 | 2 | 3 | 4
 



Storia della 'ndrangheta
La disoccupazione
La disoccupazione in Calabria
Fenomeni migratori
Nave dei veleni
 
Fenomeni Migratori

Emigrazione interna ed europea

Emigrazione transoceanica

Il Canale di Suez

Il fattore “R”

Cos'è l'Emigrazione

© 1997-2023 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>