Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Speciale Col - Gli Articoli dei COLlaboratori
Esperia, Associazione dei Calabresi di Pisa
Era luglio del 1973 quando sono arrivato a Pisa per la prima volta. Venivo da un paesino della Calabria, timido studente in una prestigiosa sede di cultura. Era una sera calda ma con una leggera brezza che veniva dal mare. Non ho trovato amici pisani ad accogliermi, (tanti li avrei conosciuti ed apprezzati dopo). Sono stato invece ospitato da stranieri, studenti, che come me erano venuti a formarsi a Pisa. Erano Stavros, Hristos, Tassos, Panayotis, Vali, Mairi, Elena, erano ragazzi greci che con la loro spontaneità, il loro altruismo mi hanno subito aiutato. Fu colpo di fulmine per Pisa. Amore per questa città che ancora mi accompagna a distanza di tanti anni. Come me tanti calabresi che sono arrivati per motivi non solo di studio ma anche di lavoro o solo perché si sono ritrovati in questa città, sono rimasti, accolti con simpatia dalla gente toscana. Oggi a Pisa siamo più di quattro mila calabresi residenti, e molti altri ancora in provincia e nei paesi vicini, e tutti ci siamo adoperati per il progresso della terra che ci ha accolto e che spesso ha dato i natali ai nostri figli. Per l’entusiasmo di alcuni calabresi, da quattro anni esiste a Pisa l’associazione “ESPERIA” di cui mi onoro di essere uno dei fondatori. La nostra Associazione grazie all’aiuto delle autorità e delle amministrazioni locali ha potuto iniziare la sua attività mirata a far conoscere la cultura, le tradizioni ed il folclore della Calabria, ad arricchirsi di ciò che la Toscana offre ed arricchire questa ospitale e generosa terra, perché l’incontro di culture diverse quando la socializzazione è incentivata porta ad arricchimento, morale e culturale, e soprattutto a non far dimenticare le proprie radici ai tanti calabresi che mancano da tempo dalla propria terra. Le varie iniziative culturali e non, hanno portato alla realizzazione di eventi che ormai sono entrati nella consuetudine, infatti anche quest’anno l’associazione ESPERIA ha organizzato la settimana della cultura calabrese, che come potrete leggere nel programma è densa di avvenimenti. Sono tanti, e non sono solo questi di settembre, gli impegni dell’Associazione, ma durante tutto l’anno vengono organizzati incontri, mostre, presentazione di libri, spettacoli e varie iniziative atte agli scopi dell’Associazione. Voglio in questa occasione ringraziare a mio nome, e a nome di tutto il Consiglio Direttivo di “ESPERIA”, coloro che hanno consentito la realizzazione di tutto questo, in primo luogo il Sindaco e l’Amministrazione Comunale, la Provincia, la Regione Toscana e la Regione Calabria e tutti quelli che ci sono stati vicini con i loro consigli ed il loro contributo. Un grazie particolare va ai calabresi che con la loro opera hanno conquistato la stima ed il rispetto facendo apprezzare la nostra bellissima terra. L’augurio, che spero giunga a tutti, è di continuare su questa strada di collaborazione e di amicizia per la realizzazione di eventi che portino progresso e conoscenza.
Francesco Papasidero
Presidente dell'Associazione Culturale Esperia
Fuori di Calabria
SezioneEventi



Gli articoli dei COLlaboratori
Archivio articoli
Gli speciali dei COLlaboratori
Archivio degli speciali
Fuori di Calabria
Sport in Calabria
 
© 1997-2022 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>