Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
La Calabria|Arte e Cultura|Tradizione e Folclore|Università|Scuola|

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in COL | Tradizione e Folclore

Calendario delle Feste e delle Sagre della Calabria

Sant'Antonio da Padova a S. Marco Argentano

Torna al mese di Giugno
San Marco Argentano- Festa di Sant'Antonio da Padova
Si sono svolti a S. Marco Argentano, giorno 13 giugno, i festeggiamenti in onore di S. Antonio da Padova. Nella cittadina di origine normanna si trova, infatti, una chiesa dedicata proprio al Santo che ogni anno, in occasione della festa, è frequentata da tanti fedeli. La chiesa , denominata della Riforma, fa parte del complesso conventuale dei frati minori, fondato da Pietro Cathin, discepolo di San Francesco d'Assisi.
Di origine francescana, la Chiesa della Riforma rappresenta, con il Convento dei Frati minori, che ospitò S. Francesco di Paola, uno degli ultimi esempi di architettura francescana in Calabria, anche se al suo interno tale matrice francescana appare stravolta da costruzioni di gusto barocco.
Per tradizione, la festa del Santo ogni anno è preceduta da un ciclo di preparazione di tredici giorni. La devozione ha origine dalla convinzione popolare che il Santo conceda ogni giorno ai suoi devoti tredici grazie e anche dal fatto che la sua festa ricorre il 13 del mese di giugno. La tradizione propone questa preghiera anche come un lungo cammino scandito dai tredici martedì che precedono la festa di S.Antonio. Per ognuno dei tredici giorni che precedono la festa sono stati presentati, durante la celebrazione della Messa, vari momenti di riflessione e dedicate, altresì, celebrazioni a giovani, bambini, anziani, ammalati, lavoratori, istituzioni, associazioni; rivolgendo, quindi, l’attenzione verso tutti, quali fratelli di una sola e grande famiglia e leggendo in un’ottica più attuale il messaggio della religione cristiana, i cui valori sono ancora sentiti e fortemente radicati nella comunità sammarchese. Da sottolineare è la grande partecipazione ai vari momenti religiosi di questi giorni, nonchè lo spirito di collaborazione di quanti con la loro opera hanno reso possibile il realizzarsi dell’evento religioso e civile. Dopo la processione che ha percorso le strade principali del paese ed alcune vie del centro storico, per poi fare ritorno a P.zza Riforma, ove è ubicata la chiesa, la serata si è conclusa con l’esibizione della cantante Silvia Salemi.
 
 
Notizia a cura di Francesca Scarpelli
Torna al mese di Giugno



Tradizioni Religiose
Parole Perse
Chiese e Santuari
Diocesi Calabresi
Feste e Sagre
Ricette
Proverbi
U Misi e Natali nella tradizione popolare cosentina
Riti della Settimana Santa
Giochi di una volta
Antichi Mestieri
Etnie di Calabria
Credenze popolari
Tradizione della maialatura
Speciale di Natale
Strina di Natale

News
Calabria

 
© 1997-2021 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>