Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
La Calabria|Arte e Cultura|Tradizione e Folclore|Università|Scuola|

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in COL | Tradizione e Folclore


Antichi Mestieri - Banditore (Bannituru)
 
Bannituru
La diffusa scolarizzazione con conseguente scomparsa dell'anafalbetismo e, sopratutto, l'avvento dei mezzi di comunicazione moderna, ha causato la scomparsa, ormai da decenni, di una delle figure più caratteristiche e popolari della tradizione. Accompagnato dal cupo battito della grancassa o dal rullare del tamburo od anche dallo squillo di una improbabile trombetta, il banditore annunciava al paese ed alla città le novità importanti. L'annuncio poteva riguardare sia una comunicazione dell'autorità, sindaco o podestà che fosse, sia una comunicazione commerciale.
Poteva udirsi una frase del genere: "Sintiti, sintiti, sintiti. Lu sinnacu manna a dire che dumani ammanchera l'acqua. Fimmini, inchitivi li bagnarole e li quadare ca non si sa quando ritorna", oppure: "Ara chiazza su arrivati l'alici frischi. Facite nfretta ca non ci nni su assai. Si vuluti l'alici frischi"
Nel primo caso il compenso al banditorre era pagato dal Comune nel secondo dal commerciante che aveva commissionato l'annuncio.
Pubblicità d'altri tempi.
 
 



Tradizioni Religiose
Parole Perse
Chiese e Santuari
Diocesi Calabresi
Feste e Sagre
Ricette
Proverbi
U Misi e Natali nella tradizione popolare cosentina
Riti della Settimana Santa
Giochi di una volta
Antichi Mestieri
Etnie di Calabria
Credenze popolari
Tradizione della maialatura
Speciale di Natale
Strina di Natale

News
Calabria

 
© 1997-2021 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>