Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Unical: Nuova identità visiva per l'Orto Botanico 10 / 07 / 2012

E’ probabilmente uno dei “patrimoni” più importanti dell’Università della Calabria, una struttura che meriterebbe d’essere meglio conosciuta ed apprezzata non solo all’interno della comunità universitaria. Parliamo dell’Orto Botanico d’Ateneo, un polmone verde di ben otto ettari nel cuore del Campus d’Arcavacata, che, grazie ad una varietà unica di specie vegetali, rappresenta uno straordinario monumento della biodiversità regionale. Stamane è stata presentata la nuova identità visiva dell’Orto, frutto di un articolato progetto d’immagine che ne ha ridisegnato marchio, segnaletica direzionale, cartelli didattico-divulgativi e sito web. “Un’iniziativa - ha spiegato il magnifico rettore, prof. Giovanni Latorre - che intende favorire la fruibilità delle collezioni dell’Orto Botanico, mettendo in evidenza il valore del patrimonio naturalistico calabrese che, all’interno della struttura, viene rappresentato in maniera pressoché completa. L’orto Botanico - ha aggiunto- merita d’essere valorizzato perché, oltre al suo valore scientifico, rappresenta una straordinaria proiezione positiva dell’Università della Calabria”. S’è invece soffermato sul trend positivo di visite all’Orto Botanico, il dott. Nicodemo Passalacqua, curatore responsabile della struttura.

“Nel 2012, in appena sei mesi, l’Orto è stato visitato da ben 9 mila persone – ha spiegato - . In passato non superavamo le 500-600 presenze. Quest’anno c’è stato un vero boom grazie alle scuole calabresi, ma non sono mancati appassionati e studiosi provenienti un po’ da tutta Italia. Questo risultato - ha detto ancora Passalacqua – è stato possibile grazie ad un piccolo finanziamento regionale che ci ha permesso di realizzare una comunicazione mirata al mondo della scuola. Con la realizzazione del progetto sulla nuova identità visiva, mettiamo al posto giusto un altro importante tassello che servirà, almeno questo è l’augurio, a rendere più accessibile questa struttura a quanti vorranno visitarla”.

Alla presentazione di questa mattina è pure intervenuto il professor Pietro Brandmayr, presidente dell’Orto Botanico e delegato del rettore per i Musei Scientifici. Il progetto della nuova identità visiva dell’Orto nasce dalla collaborazione tra il Museo di Storia Naturale della Calabria ed Orto Botanico ed il Laboratorio di Filosofia del Linguaggio coordinato dal prof. Daniele Gambarara, nell’ambito della linea di ricerca sul design della Comunicazione (Descal), condotta da Aldo Presta. “Il progetto si è sviluppato attraverso diversi step che hanno preso il via con un workshop di due giorni nel corso del quale gli studenti hanno elaborato le diverse proposte comunicative e grafiche – ha spiegato Aldo Presta - . Un lavoro di gruppo che è servito ad individuare un tema creativo che poi è stato sviluppato e reso esecutivo da un gruppo di studenti e dagli operatori dell’Orto”.

Un progetto, dunque, piuttosto articolato che inaugura una stagione di completa fruibilità dell’Orto, una struttura che oltre alle collezioni di piante vive, ospita un erbario con oltre 24000 campioni di piante, un'aula didattica, laboratori attrezzati per lo studio della biodiversità vegetale, ed una ricca documentazione scientifica. All’interno dell’Orto c’è anche un piccolo lago artificiale che è meta stagionale di diverse specie di uccelli migratori. Un mix di elementi unici che potrebbero far divenire l’Orto Botanico dell’UniCal una tappa insostituibile per quanti desiderano studiare la straordinaria ricchezza della natura calabrese.


Etichette:

calabria, unical, daniele gambarara, orto botanico, cosenza,


offerta pacchetti vacanza mare calabria 2021
Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 2196 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2022 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>