Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 48

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Rubriche

Sposarsi in Calabria



Abito da sposa, abito da sposo
Abito da sposa. Matrimoni in Calabria.
L'abito da sposa vive per poche ore, ma la sua immagine deve durare tutta la vita nelle fotografie, nei ricordi degli invitati: ecco perché è meglio che sia classico, quasi fuori dal gioco della moda, e che esalti la personalità di chi lo indossa. L'abito da sposa bianco è una tradizione recente e risale all'Ottocento, anche se già nell' antica Grecia le spose vestivano tuniche candide. A quel tempo, però, il bianco simboleggiava la gioia e non, come nel romanticismo, verginità e purezza.
Le spose romane erano avvolte da veli gialli e arancioni; quelle cinesi vestivano in rosso. Rosso è ancora oggi il colore nuziale delle spose indiane: è rosso sia l'abito che indossano per le nozze, sia il chauthi ka jora, che sfoggiano il quarto giorno dopo la cerimonia, quando la giovane coppia va in visita dai genitori di lei per una specie di festa rituale. Secondo la superstizione locale, se la sarta sbaglia a tagliare anche un pezzo solo dei molti che compongono il complicato chauthi ka jora, il matrimonio fallirà. Nel Medio Evo e nel Rinascimento gli abiti nuziali erano molto colorati, perché veniva inaugurata in quell'occasione una veste di lusso destinata a divenire il pezzo forte del guardaroba elegante per tutte le occasioni future di mondanità. Non quindi una "divisa" da sposa, ma un abito in cui si moltiplicava lo sfarzo della moda di tutti i giorni: i sarti veneziani crearono per questo giorno il mariage, una stoffa con filati multicolori, ma quasi dovunque il colore dell'abito nuziale era il rosso ( magari arricchito con frappe di pizzo e galloni d'oro) perché si riteneva che propiziasse le nascite.
Il tight è l'abito da cerimonia per eccellenza, quello che un tempo veniva indossato dai laureandi per discutere la tesi. È costituito da una giacca a coda di rondine di panno grigio antracite con panciotto in tinta o grigio perla ( o bianco, per matrimoni estivi) e calzoni di lana pettinata, senza risvolto, a righe grigie e nere. La camicia bianca dovrebbe essere di lino, di piqué o di seta con sparato inamidato e colletto rigido se accompagnato dalla cravatta grigia a plastron ( cioè larga, di tipo ottocentesco, da fermare alla camicia con una perla fermacravatta), oppure con colletto floscio e cravatta lunga di seta grigio argento in tinta unita o con una fantasia discreta, senza perla. I polsini hanno sempre i gemelli. Con il tight si portano il cilindro grigio e i guanti di antilope o di capretto, grigio chiaro. Scarpe di pelle nera, calza al ginocchio di seta grigio scurissimo. Fiore bianco all'occhiello.
Abito da sposo. Matrimoni in Calabria
La parola inglese tight significa "solidità, fermezza": e l'abito deve mantenere queste qualità, senza indulgere a giacche larghe e cascanti, pantaloni morbidi,camicie flosce, né essere "sdrammatizzato" da plastron fantasia, o in colori sfavillanti, coordinati con improbabili gilet operati.



Sposarsi in Calabria
I Consigli della Nonna
Apparizione di Padre Pio
Indovinelli
Storia e curiosità
Costumi Calabresi
Tesoro e tomba di Alarico
Auto Storiche in Calabria
Interviste della dott.ssa Fausta Genziana Le Piane
Prêt-à-porter e moda in Calabria
I test di Calabresità di Fausta Genziana Le Piane
 
Sposarsi in Calabria

Servizi fotografici per nozze

MatrimoniOnLine

Ti amo in tutte le lingue del mondo

La chiesa del tuo matrimonio in Calabria

Guida pratica alle formalità legate al matrimonio

Partecipazioni di Nozze

Bomboniere per Matrimonio

Liste di Nozze

Acconciatura per spose

Abito da sposa, abito da sposo

Trucco per spose

Musica per Matrimoni

Automobile degli sposi

Fiori per Matrimonio

I Gioielli delle Nozze

Ricevimento

Nozze Alternative

Catering per matrimonio

Location per matrimonio

Nido d'amore

Casa, arredo e corredo

Viaggio di Nozze

...del matrimonio...



© 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>