Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 79

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Rubriche

I consigli della nonna

Pagina 49 di 56
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56
Di tanto in tanto basterebbe farlo una volta ogni tre mesi sostituite il solito dentifricio con un pizzico di sale fino mettetelo sullo spazzolino e strofinate come fate di solito. Oltre a sbiancare i denti, disinfetta le gengive.

Versare subito sulle punture di zanzara due gocce di limone: eviterete di grattarvi e 8infiammare la zona colpita.

Per lavare una maglietta colorata, utilizzate l'acqua di cottura dei fagioli freschi o surgelati e i suoi colori rimarranno inalterati.

Per pulire gli oggetti di ferro battuto bisogna spolverarli con cura e poi lucidate con un panno pulito di cotone imbevuto di petrolio.

Quando le rose recise cominciano a reclinare il capo, è ora di tagliare loro lo stelo. Recidetelo a un centimetro da fiore e fatele poi galleggiare in un vaso dall'imboccatura piuttosto larga. In questo modo i petali si apriranno e l'effetto sarà bellissimo.

Se vi sentite gli occhi irritati, tagliate delle fettine di cetriolo, applicatele sulle palpebre chiuse e lasciatele così per 20 minuti. In questo modo gli occhi si decongestionano.

Tagliate a fette di circa un centimetro limoni e arance con la scorza piuttosto spessa , ponetele su una teglia e passatele nel forno a 40° fino a quando saranno esitate completamente. Spruzzate ogni fetta con uno spray trasparente ed usatele per decorare scatole colorate o per realizzare composizioni di fiori secchi

Passate la pentola di ferro che avevate annerito con succo di pomodoro fresco. Tornerà lucida e splendente.

Se vi siete scottate, fate frullare per qualche istante una decina di fragole, versate tutto in una ciotola, aggiungete qualche cucchiaio di yogurt bianco intero, mescolate e applicate sulla parte per venti minuti. Sciacquate con acqua fredda.

Per trasportare prugne, fichi e altra frutta delicata senza rovinarla, sistematela nei contenitori di cartone a scomparti, usati abitualmente per le uova.

Nel fare il bagno al vostro cane proteggetegli le orecchie con un po' di cotone preservando così i delicati condotti uditivi.

I cappelli di paglia sono belli e freschi, ma difficili da conservare. Per mantenerli sempre puliti, strofinateli con una spazzola inumidita in una soluzione di acqua e succo di limone. Tamponate con un panno asciutto e metteteli ad asciugare all'ombra.

Se soffrite il mar di mare, seguite la dieta del marinaio: abolite latte, caffè e agrumi. Mangiate invece pane secco, formaggio stagionato e patate. Il vostro stomaco delicato risarà riconoscente.

Per conservare catene, ciondoli e bracciali sempre a portata di mano, senza che si rovinino, fissate all'interno di un anta dell'armadio un porta cravatte di quelli con tanti ganci.

Per sostituire un vecchio elastico di gonne mutande e pantaloni appuntategli con uno spillo il nuovo elastico all'estremità. Così facendo sfilando il vecchio elastico infilerete quello nuovo.
Pagina 49 di 56
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56



Sposarsi in Calabria
I Consigli della Nonna
Apparizione di Padre Pio
Indovinelli
Storia e curiosità
Costumi Calabresi
Tesoro e tomba di Alarico
Auto Storiche in Calabria
Interviste della dott.ssa Fausta Genziana Le Piane
Prêt-à-porter e moda in Calabria
I test di Calabresità di Fausta Genziana Le Piane
 
© 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>