Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 83

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Rubriche

I consigli della nonna

Pagina 5 di 56
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56
Qualche rimedio contro le macchie
Con le macchie di frutta e' importante intervenire subito, prima che la macchia invecchi e diventi scura. Aceto e succo di limone in parti uguali vi aiuteranno a cancellare le terribili macchie di fragola, mentre il succo di pomodoro fresco cancella le macchie di ruggine.In entrambi i casi sciacquate con cura i vostri capi.
 
Un trucco per le verdure al forno
Per dare alle cipolle e alle zucchine ripiene un bel colore dorato, sbattete a parte uno o due tuorli d'uovo e spargeteli sulla verdura gia' riempita in modo uniforme. Spolverizzate quindi con del pane grattugiato e infornate per la cottura.
 
Profumo naturale
Quando le finestre aperte non riescono ad eliminare del tutto i cattivi odori, versate un cucchiaio di caffe' macinato in un pentolino pieno d'acqua e fate bollire dolcemente per una decina di minuti, controllando che non bruci. In tutta la casa regnera' un buon aroma di caffe' e gli odori sgradevoli scompariranno.
 
Alcuni accorgimenti per i gerani
La primavera inoltrata e' il momento giusto per piantare i gerani, in un terreno ricco di sostanze organiche, meglio se in pieno sole e facendo attenzione al freddo. I gerani , inoltre, vanno innaffiati quando la terra e' secca, ma mai in inverno. E ancora: se non fioriscono, aggiungete alla terra qualche goccia di olio d'oliva.
 
Lunga vita alla cenere
U'ultima cenere del caminetto, una volta setacciata fine fine, servira' per sgrassare e lucidare benissimo gli oggetti in rame.
 
Aceto saporito
Fate bollire dell'aceto con alcune cipolline senza buccia, unitevi del pepe, dell'alloro e alcuni chiodi di garofano. Versate il tutto in bottiglie di vetro, ben lavate, e lasciate raffreddare. Servitevi di questo aceto per condire a piacere l'insalata.
 
Così la biancheria non puzza
Per evitare che la biancheria inumidita prenda uno sgradevole odore di muffa, non potendola stirare subito, unite sempre all'acqua che usate per inumidire un pizzico di sale fino.
 
Per le sarte alle prime armi
Prima di tagliare un tessuto di cotone, di lino o di canapa, con cui dovete confezionare un capo d'abbigliamento, ricordatevi sempre di lavarlo e stirarlo.
 
E' il momento della manicure
Versate in una ciotola dell'acqua tiepida e il succo di mezzo limone, lasciate a bagno le dita per 5 minuti, sciacquatele, asciugatele tamponando e spingete indietro le pellicine. Strofinate con forza le unghie con della scorza di limone, asciugatele e lucidatele con un panno morbido.
 
Con l'albume, dolci da esposizione
Spennellate con dell'albume appena sbattuto i dolci e le torte fatte in casa, prima di metterli nel forno. Otterrete così una deliziosa crosticina che fa venire l'acquolina in bocca a prima vista.
 
Via le macchie di profumo
Per togliere una macchia di profumo da un capo di abbigliamento, tamponate l'alone con una pappina, piuttosto morbida, formata da acqua fredda e farina bianca. Lasciate passare un paio d'ore, quindi lavate normalmente in lavatrice.
 
In assenza di sapone
Se vi trovate a dover lavare a mano dei capi delicati e vi accorgerete all'ultimo momento che non avete sapone da bucato, ecco un rimedio di emergenza: strofinate lana, cotone o seta che sia, con una patata lessa. Il risultato risultera' identico a quello che potreste ottenere con un pezzo di sapone, anche se e' un po' piu' faticoso.
 
I ferri giusti
Fate attenzione quando acquistate dei ferri per lavorare a maglia: devono essere leggeri, flessibili e ben bilanciati, in modo che le maglie scorrano facilmente e voi possiate lavorare senza fatica.
 
Pagina 5 di 56
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56



Sposarsi in Calabria
I Consigli della Nonna
Apparizione di Padre Pio
Indovinelli
Storia e curiosità
Costumi Calabresi
Tesoro e tomba di Alarico
Auto Storiche in Calabria
Interviste della dott.ssa Fausta Genziana Le Piane
Prêt-à-porter e moda in Calabria
I test di Calabresità di Fausta Genziana Le Piane
 
© 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>