Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 76

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Elezioni Regionali 2010

Speciale Col - Elezioni Regionali 2010
 

La sfida di Pippo Callipo per una nuova Calabria
L'imprenditore si candida alle elezioni regionali con Idv

Impegnato socialmente e molto amato dai più giovani che intravedono in lui la novità per la nuova casse politica e imprenditoriale calabrese, Filippo Callipo nato nel giugno del'46, è candidato alla presidenza delle Regione Calabria, nella prossima tornata elettorale del 2010, nelle fila di Italia dei Valori.
Nasce imprenditore, Pippo Callipo, rappresentante della generazione che dal 1913 guida l'azienda di famiglia, produttrice dell'omonimo tonno. Dagli anni Settanta Pippo è alla guida dell'azienda e nell'ultimo decennio ha costituito un gruppo societario di cui fanno parte sei aziende che danno lavoro a duecento addetti. Ma Callipo ha sempre nutrito interessi per il mondo politico.
Negli anni Novanta è stato prima presidente di Confindustria di Vibo, carica che ha ricoperto per quattro anni, in seguito dal 2001 al 2006 è stato presidente di Confindustria Calabria e ha fatto parte della Giunta dello stesso ente di Roma.
Callipo è stato tra gli artefici della costituzione della Banca di Credito cooperativo di Maierato di cui è stato Consigliere di amministrazione fino al'95, nello stesso anno, è stato designato alla stessa carica per la Banca Popolare di Crotone, oggi del Mezzogiorno. Sono anni in cui per Pippo Callipo si registra un'ascesa politica e imprenditoriale che gli danno molta soddisfazione tanto da essere nominato consigliere della Federazione italiana Pallavolo fino al 2012 e nel 2008 è stato anche nominato componente della commissione Cultura di Confindustria nazionale.
Nel 2005 l'allora presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, conferisce un prestigioso riconoscimento per il suo impegno imprenditoriale a Pippo Callipo nominandolo Cavaliere del Lavoro, alta onorificenza dello Stato. Inoltre, grazie allo spiccato senso sociale ha ottenuto la cittadinanza onoraria nei comuni di Platì e Tiriolo, oltre a numerosi premi per l'impegno profuso nel contesto ambientale in cui opera.
La sua candidatura sostenuta da Italia dei Valori, di Antonio Di Pietro, rappresentata dal movimento, “Io resto in Calabria” si è posta fin da subito come una sorta di servizio reso ai calabresi, super partes e che vuole voltare pagina. Niente più compromessi e scambi di favori, una politica volta alla crescita imprenditoriale ed economica delle nostra regione.
Questa la sfida di Pippo Callipo in lizza per le elezioni di marzo prossimo.




di Angela Mendicino



Pippo Callipo
Agazio Loiero
Giuseppe Scopelliti
Calabria Libera
 
© 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>