Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 66

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Elezioni Regionali 2010

Speciale Col - Elezioni Regionali 2010
 

Il Pd partecipa alle primarie del 10 gennaio per la scelta del candidato
PdL e Idv hanno già scelto Scopelliti e Callipo come possibili presidenti

In questa tornata elettorale che nel marzo 2010 porterà all'elezione del nuovo presidente della Regione Calabria, il Centrosinistra appare meno coeso rispetto alle coalizioni del PdL e di Italia dei Valori.
Infatti, in Calabria, sarà solo il Partito Democratico a partecipare alle primarie fissate per il 10 gennaio prossimo, in cui si deciderà il candidato che correrà alla carica più alta del palazzo governativo. E' stato proprio il Pd calabrese a volere che fossero le primarie a decidere il candidato presidente. E si annuncia una vera e propria battaglia politica.

ElezioniIn lizza per il 10 gennaio ci sono, il presidente in carica Agazio Loiero, il presidente del Consiglio regionale Giuseppe Bova, l'onorevole Doris Lo Moro ex assessore alla Sanità, pare probabile anche la candidatura di Bruno Censore, poi, nell'area di Centrosinistra potrebbe profilarsi il nome di Tonino Perna con il Pdci-Prc, ed è probabile anche il nome di Saverio Zavettieri che potrebbe, però, scendere in campo con una lista del Centrodestra.
La battaglia però è tutta all'interno del Pd dove, i possibili candidati, si sono lanciati una sorta di guanto di sfida. Ha alimentato il fuoco della polemica Doris Lo Moro, la quale ha parlato di un conflitto d'interessi fra Loiero e Bova che secondo lei avrebbero gestito tutte le fasi delle primarie.
A tal proposito è arrivata la dura risposta di Loiero che attraverso una lunga nota fa sapere che “le primarie sono una cosa seria e l'unico potere attribuito al presidente della regione è quello relativo alla fissazione della data per le elezioni che, inoltre, è legata alle prescrizioni della legge stessa”.
Invece, decise le scelte sui rispettivi candidati alla poltrona di governatore per il PdL e Idv che non parteciperanno alle primarie del 10 gennaio.
L'intera deputazione calabrese del Popolo della Libertà ha, infatti, già inviato una lettera al coordinamento nazionale del partito (indirizzata a Verdini, Bondi e La Russa), in cui si indica nel sindaco di Reggio, Giuseppe Scopelliti, il candidato presidente. Stessa coesione per l'Italia dei Valori che punta tutto sull'imprenditore, Pippo Callipo. Come dire la campagna elettorale è già iniziata e si preannuncia combattiva. Ancora una volta si gioca tutto sul terreno della gestione del potere.
Eppure c'è ancora chi spera in un rinnovamento alla base della classe politica, per un diverso futuro della Calabria che merita di decollare.


di Angela Mendicino



Pippo Callipo
Agazio Loiero
Giuseppe Scopelliti
Calabria Libera
 
© 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>