Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 129

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Speciale Col - Gli Articoli dei COLlaboratori

Vibo Valentia rinnova tutta l'area costiera dalla Marina fino a Pizzo
Previsto anche un Acquario e un Museo del mare


LAV La Provincia di Vibo Valentia punta alla valorizzazione e alla riqualificazione del tratto di costa che dalla Marina porta a Pizzo.
La Calabria ha bisogno di sostenere e migliorare le proprie zone specie quelle ad alta vocazione paesaggistica e, di conseguenza, turistica della regione.
In questa direzione, infatti, la Provincia vibonese ha dato il via a un progetto che sarà realizzato dalla cooperativa Nautilus e rappresenta la messa in pratica di un programma che risale a un paio di anni fa e finanziato dal ministero dell'Ambiente. Nel piano, in primis sono previsti, la riorganizzazione del porto e del lungomare di Vibo marina, la creazione di zone verdi lungo il quartiere Pennello. Inoltre, fiore all'occhiello della costa sarà la costruzione di un acquario marino e di un museo del mare, la realizzazione degli approdi turistici, la riconversione e la bonifica di quelle zone dove, attualmente, sorgono complessi industriali.

Ancora. In direzione nord, nel progetto, sono previsti la messa in sicurezza del vecchio tracciato delle Ferrovie Calabro-Lucane che saranno trasformate in un parco ecologico, poi la salvaguardia ambientale del lago Angitola e della foce del fiume omonimo, entrambi, inseriti a livello europeo tra i Siti d'interesse comunitario grazie alla rilevanza biologica che rivestono.

In progetto anche la riorganizzazione del centro storico di Francavilla Angitola. L'intera realizzazione del piano sarà realizzata attraverso i fondi Por, probabilmente, saranno utilizzate anche le risorse nazionali del Fas, il Fondo aree sottoutilizzate. Un progetto che - come detto durante la presentazione dello stesso alla presenza tra gli altri del presidente della Provincia di Vibo, De Nisi e il direttore tecnico della Nautilus, Passaniti – non prevede la costruzione di grandi infrastrutture quanto, piuttosto, la riorganizzazione e la valorizzazione dell'area già presente che, attraverso il restyling previsto, può costituire un importante passo in avanti per la crescita economico-turistica calabrese.




di Angela Mendicino


















































































































































Gli articoli dei COLlaboratori
Archivio articoli
Gli speciali dei COLlaboratori
Archivio degli speciali
Fuori di Calabria
Sport in Calabria
 
© 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>