Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 29

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Speciale Col - Gli Articoli dei COLlaboratori

Lotta al precariato e possibili soluzioni a Vibo Valentia

Soluzioni possibili per i lavoratori precari della Provincia di Vibo Valentia. E’ stato questo, infatti, il tema centrale di un confronto aperto a Vibo tra, l’Amministrazione provinciale, consiglieri regionali, sindacati e diversi lavoratori precari, per trovare soluzioni e non fare solo parole.
Obiettivo del tavolo di confronto, l’equiparazione fra Lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità, per arginare il problema precariato.

Precariato in CalabriaUna questione che – come emerso nel corso dell’incontro – non può essere risolta attraverso una convenzione con la Regione (permettendo di coprire la metà dei costi per gli stipendi), non risolve il problema di queste persone che operano nell’ambito del pubblico impiego e soprattutto non offre certezze future.
Durante il confronto cui erano presenti 79 precari della Provincia, i consiglieri regionali, Pietro Giamborino, Bruno Censore, L’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro, Michelangelo Mirabello, i rappresentanti delle Sigle sindacali, Donatella Bruni, Davide De Rito, Luciano Prestia e Giuseppe Garrì, è stata avanzata la proposta di creare un’agenzia vibonese del lavoro. Ovvero una specie di tavolo concertativo permanente che metta nero su bianco le singole vertenze, cui servirà un approccio differente per le specifiche problematiche.
Anche nella legge di Bilancio da parte della Giunta è necessario siano previsti seri interventi in aiuto dei precari, come ha detto il consigliere Censore, nel corso dell’incontro.
Qualche perplessità, però, è stata avanzata dai rappresentanti sindacali i quali si sono mostrati poco inclini a pensare alla equiparazione fra i lavoratori Lsu e Lpu come una possibile soluzione verso la stabilizzazione.
Intanto un primo passo è stato realizzato.
Adesso Provincia, consiglieri regionali e sindacati programmeranno un piano d’azione con la partecipazione attiva di Giunta e Assemblea regionale. Obiettivo: sostenere il lavoro in Calabria e lottare contro i precariato.

di Angela Mendicino
 


















































































































































Gli articoli dei COLlaboratori
Archivio articoli
Gli speciali dei COLlaboratori
Archivio degli speciali
Fuori di Calabria
Sport in Calabria
 
© 1997-2014 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784