Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 70

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

A San Pietro in Guarano Musilegalità 2013

venerdi 13 Dicembre 2013

Cosenza

"La musica come arma efficace non violenta, contro le mafie. È con questa profonda convinzione che la Commissione regionale contro la ‘ndrangheta, anche quest’anno, organizza l’evento “Musilegalità”, portando i nostri giovani musicisti che frequentano il Conservatorio di musica di Vibo Valentia “Fausto Torrefranca”, insieme ai loro maestri, ad esibirsi in un concerto di Natale in quattro diverse località della Calabria. La prima iniziativa è programmata a San Pietro in Guarano, piccolo e suggestivo borgo della Presila cosentina, per domani venerdì 13 Dicembre alle ore 18, nella Chiesa di Santa Maria in Gerusalemme".

È quanto afferma in una nota Salvatore Magarò, presidente della Commissione regionale contro la ‘ndrangheta della Calabria e ideatore della manifestazione, nel presentare il concerto.

"Se non sarà cancellata la criminalità organizzata non vi sarà futuro per la nostra terra - aggiunge il consigliere regionale -. Ecco allora l’arma della musica e la bellezza di questi artisti che usano la musica, il più universale e potente dei linguaggi, quello che i giovani artisti sentono istintivamente proprio, per veicolare messaggi profondi, per scuotere dall’indifferenza, dall’apatia e dalla rassegnazione. Per pensare, per cantare ed esprimere desideri di giustizia. E suonare per suonarle alle mafie. Il senso profondo, politico, del progetto Musilegalità ed il successo riscontrato negli anni precedenti è tutto qui: legato alla musica, che è armonia e armonia significa accordo. Le mafie isolano e dividono, la musica unisce".

L’Orchestra ed il Coro del Conservatorio Fausto Torrefranca, egregiamente diretti dal M° Antonella Barbarossa e dal m° Gianfranco Cambareri, eseguiranno brani della tradizione natalizia. L’Arcivescovo Metropolita di Cosenza-Bisignano, Monsignor Salvatore Nunnari, nel corso della serata, proporrà una riflessione sui contenuti della sua recente lettera pastorale dal titolo “Mi appello a voi, uomini della mafia”.

L’iniziativa sarà inoltre arricchita dalla testimonianza di Maria Falcone, sorella del magistrato assassinato a Capaci, che interverrà telefonicamente. Il calendario delle manifestazioni di Musilegalità prevede tre successive iniziative.

Il 20 Dicembre il concerto si svolgerà a Gerace nella Cattedrale, il 21 Dicembre a Catanzaro, nella Basilica dell’Immacolata ed il 23 Dicembre a Vibo Valentia nella Chiesa di Santa Maria La Nova, sempre alle ore 18.





Etichette:

Musilegalità, concerto, San Pietro in Guarano, Cosenza, Calabria


Altri eventi in calabria


Letto 2034 volte | Letto 2 volte oggi
    Lascia un commento
    Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
    Nome*
    Email (non verrà visualizzata)*

    + = ( Inserisci il risultato della somma)*


     




    © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




    ?>