Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
La Calabria|Arte e Cultura|Tradizione e Folclore|Università|Scuola|
 Utenti online: 37

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in COL | Tradizione e Folclore

Tradizioni di Natale. La Strina

Sugnu venutu all'uottu de Natale
la notte chi nesciu nuostru Signure.

Sugnu venutu mu mi fai la strina,
fammi la strina cchi mi suoli fare.

Nunn'è vrigogna ca ciercu la strina
ca la strina la cercau nuestru Signure.

La strina si fa tri vote l'annu
u vattimu, Natale e Capudannu.

Fammi la strina e falla de dinari
pozza mu hai nu figghiolu Cardinale.

Fammi la strina e falla de prusutti
si nunn'hai nu curtieddru scoccamilli tutti.

Fammi la strina e falla de tornisi
pozza mu hai nu figghiu gran marchise.

Tantu potiti fare bone feste
quantu a Paliermu c'e su porte e furneste.

Tantu potiti fare de lu miegghiu vinu
quant'acqua curre Coraci pendinu.

Tantu potiti fare bonu ranu
quantu 'nde strude Cutru e Catanzaru.

Tantu potiti fare de la sita
quantu 'nde strude Napuli e Gaita.

Tantu potiti fare buoni jorni
quantu cc'è su ceramidi a sti cuntuorni.

Pue vene marzu e passanu l'acieddri
Dio benedice 'sti figghiuoli beddri.

Pue vene marzu e passanu li grue
benedicimu le vacche ccu lu vue.

A chista porta ccè sbatte la luna
Dio mu ccè manda na bona fortuna

A chista porta cc'è 'mpenduta na rita
prima de l'annu mu trase na zzita.

A chista porta cc'è 'mpendutu nu spitu
Prima de l'annu mu trase nu zitu.

A Micuzzu lu dassaru stare
cumu patrune ha de comandare.

A Francischina la dassaru stare
cumu patruna ha de cumandare.

Viju na luciceddra vascia vascia,
chistu è Totuzzu chi apera 'a cascia.

A na manu tena la lumera
all'atra 'na cannistra china.

Santa Nicola faccila affhiare
la chiaviceddra de li mustazzola.

Io nun vi ciercu, no, cientu ducati
sulu la porta pemmu m'aperiti.

Canta lu gaddru e scuotula le pinne
dunamu 'a bona notte e jamuninde.

De stu grubbu nesce na gatta
jamuninde ca la stina è fatta.




Tradizioni Religiose
Parole Perse
Chiese e Santuari
Diocesi Calabresi
Feste e Sagre
Ricette
Proverbi
U Misi e Natali nella tradizione popolare cosentina
Riti della Settimana Santa
Giochi di una volta
Antichi Mestieri
Etnie di Calabria
Credenze popolari
Tradizione della maialatura
Speciale di Natale
Strina di Natale

News
Calabria

 
Tradizioni di Natale. La strina

Cos'è La Strina

Strina di Fuscaldo

Strina di Lamezia

Strina di San Fili

Strina di Tiriolo

Strina silana

Strina di Scigliano

Strina di Cosenza

Strina di Caccuri (versione mp3)



© 1997-2018 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>