Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
La Calabria|Arte e Cultura|Tradizione e Folclore|Università|Scuola|
 Utenti online: 0

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in COL | La Regione

La Regione
Natura
La struttura morfologica della Calabria è in qualche modo complessa. La maggior parte delle montagne sono catene e gruppi isolati, separati da grandi valli o colline. Il massiccio del Pollino culmina con il monte Serra Dolcedorme (2.267 metri), che si trova al confine con la Basilicata; le sue pendici ed il relativo contorno si allungano verso sud-ovest fino al Passo dello Scalone (740 metri) dove l'estremità degli Appennini Lucani si unisce agli Appennini Calabresi, dando inizio alla catena costiera di Paola, proseguendo poi fino alle estensioni più basse del fiume Savuto, fra il litorale dentellato del Tirreno ed la valle del Crati . Questo fiume divide la catena Costiera dalla Sila, grande zona montagnosa, che culmina con il monte Botte Donato (1.928 metri).
La Sila termina verso sud, affacciandosi sui golfi di Sant'Eufemia e di Squillace, nell’istmo di Marcellinara, oltre il quale iniziano le Serre Vibonesi, due serie di montagne che si allungano verso sud-ovest unendosi, poi, all’ Aspromonte. Sul versante tirrenico, si erge il gruppo granitico del monte Poro (710 metri), isolato, fra i golfi di Sant'Eufemia e Gioia Tauro. Continuando a scendere verso Sud, inizia l’Aspromonte, la cui vetta più alta è il Montalto (1.955 metri).
In virtù della forma allungata della regione e delle catene montagnose, i fiumi, con l'eccezione del Crati e del Neto, non sono particolarmente grandi. I laghi principali ( tutti artificiali ) sono il Cecita, l’Arvo e l’Ampollino, e si trovano tutti nel massiccio della Sila. Nelle zone litoranee, il clima è mediterraneo, con inverni, generalmente, non molto piovosi e con estati asciutte, calde, ed eccezionalmente, torride. Il clima, addentrandosi verso l'interno, diventa progressivamente più continentale, specialmente sulle montagne. Le piogge sono spesso abbondanti, specialmente sulla costiera tirrenica, ma sono più scarse a bassa quota e sulle aree litoranee.
La Calabria è la regione più boscosa in Italia (circa il 29 % della superficie). I boschi di castagno iniziano a 700-800 metri e proseguono fino a 1.200 metri., dove inizia la presenza del faggio, che porta ai boschi di conifere, con i pini e gli abeti rossi. La protezione dell'ambiente caratteristico delle regioni montagnose calabresi è iniziata con l'istituzione del Parco Nazionale della Sila , vasta area di circa 17.000 ettari che include la Sila Grande in provincia di Cosenza e la Sila Piccola nella provincia di Catanzaro e del Parco Nazionale dell’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria. Grandi foreste avvolgono i fianchi delle montagne, principalmente costituite da pini della Sila, alberi eleganti che danno al paesaggio un'aria nordica. Questi sono fiancheggiati dalle boschi di faggio. In alcune zone indisturbate, è presente il pino silvestre. Di interesse particolare sono un gruppo conosciuto come “i giganti del Sila”, circa quaranta alberi alti oltre 50 metri e con circonferenza del tronco, alla base, superiore a due metri, questi si trovano nel bosco di Fallistro, vicino a Camigliatello Silano. Le specie più interessanti di fauna selvatica presente sono cervo , capriolo, cinghiale, gatto selvatico, lontra, martora e scoiattolo nero. L’osservazione degli uccelli permette la visione del picchio nero, dell'aquila del Bonelli, del falco pellegrino, del gufo, della civetta e di tanti altri volatili. Un ambiente caratteristico della montagna è quello del Pollino, il cui fianco sud si trova in Calabria. Maestosi boschi di pinus leucodermis, di alto interesse naturale e scientifico, si sviluppano sulle formazioni geologiche calcaree, mentre il faggio è l'albero più comune sui pendii della montagna. Alcune delle caratteristiche più attraenti e meno conosciute del massiccio sono dal lato calabrese: le gole del fiume Raganello, l’abisso del Bifurto, profondo ben 683 metri e la grotta delle Ninfe, celebrata dai romani e dai sibariti per le sorgenti termali solforose. Secondo un’antica leggenda in quest’antro era custodito il talamo della mitica Calipso.
Di valore e di interesse eccezionale, è l'estuario del fiume Neto, una delle poche estensioni del litorale ionico che, comunque sfruttato dagli speculatori, è riuscito miracolosamente a salvarsi dal disatro ambientale ed ecologico . Queste eccezionali ed importanti paludi, ancora parzialmente inesplorate, sono ricche di fauna selvatica protetta e ricche di pianta. La vegetazione è lussureggiante, rigogliosa e folta, con fiori splendidi ed alberi di tamaricio, pioppo, salice, ontani, che si fondono spesso in un groviglio difficilmente penetrabile.



La Regione
Cosenza
Catanzaro
Crotone
Vibo Valentia
Reggio Calabria
I Comuni
Comunità Montane

News
Calabria

 
La Regione

Sei calabrese se..

Storia del Brigantaggio in Calabria

Storia dell'Arte in Calabria

Natura in Calabria

La Sila, di Nicola Misasi

La Calabria vista da Repaci

Storia della Calabria

Geografia della Calabria

Raggiungi la Calabria

Della Calabria

© 1997-2017 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784