Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
La Calabria|Arte e Cultura|Tradizione e Folclore|Università|Scuola|
 Utenti online: 95

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in COL | Arte e Cultura

Personaggi Calabresi - Musicisti


Tiziana Pizzi

Tiziana Pizzi
Tiziana Pizzi

Nata a Reggio Calabria, inizia gli studi musicali al Conservatorio "F.Cilea" si diploma in pianoforte con il M° Salvatore Ascrizzi, consegue poi il diploma di canto con la prof.ssa Cristina D’Alpino e il diploma in didattica della musica.
Vincitrice delle selezioni per il corso di alto perfezionamento del Verdi Festival, studia al Teatro Regio di Parma con Renata Scotto e Maya Sunara; successivamente si perfeziona con Margaret Baker a Roma. Debutta nella lirica interpretando Mamma Lucia in Cavalleria Rusticana, Maddalena e Giovanna in Rigoletto, Cuniza in Oberto Conte di San Bonifacio. Si dedica all’approfondimento del repertorio barocco con Rose Marie Meister e Gloria Banditelli, poi con il sopranista Aris Christofellis, che la definisce, in una sua dedica personale, "interprete ideale di Vivaldi".
Partecipa come solista ai convegni patrocinati dalla Società Italiana di Musicologia, incide per la RTSI (Radio Televisione Svizzera Italiana) la parte del sacerdote Otias nella Juditha Triumphans di Vivaldi diretta da Diego Fasolis con I Barocchisti e il coro della Rtsi (Lugano). Collabora con l’Istituto Internazionale "Domenico Scarlatti" per lo studio del 700 musicale napoletano nel "Dixit Dominus" di Leonardo Leo eseguito a Napoli nella Cappella Palatina del Maschio Angioino con l’Orchestra da Camera di Napoli; per il Conservatorio San Pietro a Majella interpreta lo "Stabat Mater" di Pasquale Cafaro diretto dal M° Marcello Panni nella Cathedrale de Monaco per L’Association Monègasque de l’Ordre Constantinien de Saint Georges.
Ha cantato molte prime esecuzioni e opere sinfoniche: per l’Istituto Internazionale Domenico Scarlatti, con La Sophia Festival Orchestra (Sala Bulgaria, Sophia) ha inciso la Prima esecuzione moderna della Messa Solenne in re maggiore per soli,coro,organo e orchestra di Niccolò Jommelli con la direzione del M° Gioacchino Longobardi; la prima esecuzione assoluta di "Vespro" del M° Bruno Moretti al Teatro Valli di Reggio Emilia con l’Aterballetto, ripreso poi nei teatri di Modena, Pisa, Bolzano, Asti, Reggio Calabria, Lyon, e Ludwigsburg per la Festa Internazionale della Musica.
Ha cantato le prime esecuzioni moderne de "La Betulia liberata" di Niccolò Jommelli e "Il Diluvio universale" di Michelangelo Falvetti per il Dipartimento di musica antica del Conservatorio di Reggio Calabria; la prima esecuzione di "Trittico" della compositrice Hèliane de Regis per voce, flauto ed arpa a Palazzo Borghese di Firenze, Roma e San Miniato di Pisa; "Concerto Grosso" di Louis Bacalov alla Sagra Musicale Umbra. Nel 2002 vince il concorso nel coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma; nella Stagione di Musica da Camera 2003/4 e 2004/5 è interprete solista in "Les Noces" e la "Messa" per soli, coro e fiati di Igor Stravinskij, e nel "Deutsche Mottette" di Richard Strauss diretti da Roberto Gabbiani all’Auditorium Parco della Musica.
Per l’inaugurazione della Stagione Sinfonica 2004/5 ha sostenuto uno dei ruoli solistici nell’Idomeneo di W.A Mozart con la direzione di Myung-Whun Chung; nella stagione di musica da Camera dello stesso anno è stata interprete solista di spirituals diretti dal M° Antonio Pappano. Nel 2005 ha registrato in diretta per RAI Radio Tre i "Liebeslieder e Neue Liebeslieder" di Johannes Brahms nell’ambito dei Concerti al Palazzo del Quirinale a Roma;successivamente ha inciso "l’Oratorio della SS.Vergine" di G.Carissimi diretto da Flavio Colusso con l’ensemble Seicento-Novecento. Nella stagione 2006/7 è stata Miss Quickly nel Falstaff di Verdi nei teatri di Pisa,Ravenna, Livorno e Lucca; Zulma ne "L’Italiana in Algeri" di G.Rossini nella stagione 2007/8 a Pisa e a Lucca, ancora Miss Quickly nel Falstaff di G.Verdi al Teatro Magnani di Fidenza. Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero: nel giugno 2007 è stata a New York per dei concerti sul 700 musicale napoletano e la musica da camera italiana con l’Istituto Internazionale Domenico Scarlatti; per il grande successo ottenuto con la tournèe è stata invitata negli Stati Uniti dalla Neapolitan Music Society. Nell'aprile 2008 si è esibita alla Casa Italiana Zerilli-Marimò della New York University e allo Skirball Center of the Performing Arts at NYU con un programma sui Maestri del 700 Napoletano, accompagnata dalla Neapolitan Simphony Orchestra e diretta dal M° Gioacchino Longobardi. E’ il Presidente dell’Associazione Musicale Reggina Domenico Scarlatti.



Storia delle Province
Personaggi
Teatro
Musei
Musica Popolare
Musica
Cinema
Pittura
Poesie Calabresi
Fotografia
Letteratura
Tra Miti e Leggende
Patrimonio d'arte della Calabria

News
Calabria

 
© 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>