Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
La Calabria|Arte e Cultura|Tradizione e Folclore|Università|Scuola|
 Utenti online: 35

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in COL | Arte e Cultura

Personaggi Calabresi - Letterati


Don Rocco Distilo


Don Rocco Distilo


Don Rocco Distilo (1908-1973). Don Rocco Distilo è nato a Galatro l'11 novembre 1908 da Domenico e Maria Annunziata Zito. Dopo aver frequentato le scuole elementari, all'età di quindici anni, entrò nel seminario di Mileto, dove frequentò il corso ginnasiale. Frequentò poi il liceo presso il Seminario "Pio X" di Catanzaro conseguendo la licenza liceale col massimo dei voti.
Terminato il periodo di leva militare, frequentò i primi tre anni di teologia a Firenze facendo l'istitutore presso il collegio "La Querce" di San Domenico di Fiesole. Il quarto anno di teologia, per volere di Monsignor Paolo Albera, vescovo di Mileto, lo frequentò a Catanzaro presso il seminario "Pio X". Fu ordinato sacerdote il 1° agosto 1937.
Il 1° novembre 1937 Mons. Paolo Albera lo nominò parroco nella vicina parrocchia di San Nicola in Feroleto della Chiesa.
Nel 1954 venne nominato parroco della parrocchia di M. SS. delle Grazie di Monsoreto, dove svolse la sua attività pastorale per altri sei anni. Nel 1961 venne nominato parroco della parrocchia di San Nicola in Galatro, ove svolse il suo apostolato fino alla morte avvenuta, improvvisamente, il 2 agosto 1973.
Don Rocco Distilo alla vocazione sacerdotale univa la grande passione per la poesia, per la letteratura e per la musica. E' stato sempre un uomo pieno di umiltà francescana. I suoi scritti sono stati molto apprezzati dai maggiori critici: da Puzzanghera a Fichera, da Andriolo a Mandel, da Marzano a Borgese e da molti altri.
Suonatore di organo e pianoforte, le sue "schole cantorum" istituite nelle varie parrocchie dove egli è stato curatore di anime, ne sono la prova tangibile. Molte le sue onorificenze poetiche e letterarie, moltissimi i riconoscimenti per i suoi articoli di arte e letteratura. Per le sue doti di sacerdote e poeta la scuola media statale di Galatro è stata intitolata al suo nome.



Storia delle Province
Personaggi
Teatro
Musei
Musica Popolare
Musica
Cinema
Pittura
Poesie Calabresi
Fotografia
Letteratura
Tra Miti e Leggende
Patrimonio d'arte della Calabria

News
Calabria

 
© 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>