Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
La Calabria|Arte e Cultura|Tradizione e Folclore|Università|Scuola|
 Utenti online: 157

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in COL | Arte e Cultura

Personaggi Calabresi - Letterati


Caruso Domenico - Amuri Grandi

Caruso Domenico - Biografia
Calabrisi jeu sugnu

La donna calabrese nei proverbi
Il tempo nel folklore calabrese
All’Aspromonte
A Padre Pio
La licantropìa tra storia e leggenda
Cu' jìva 'u zzappa..
Il SS. Crocifisso di Terranova
Antonino Basile
A' stada
Natale di pace per tutti!
Amuri Grandi
Desiderio estremo
Vergine Santa
A Papa Francesco
Grazie, Papa Francesco!

Ave Maria
A Santu Martinu
‘U rivòggiu da Passioni
‘U Barveri
L'Antica Università di Calabria
Poesia di Natale
La crudeltà
Giuseppe Fantino
Rocco Caruso
A Natuzza Evolo
Paesi di Calabria - Taurianova
Padre Catanoso, un Santo calabrese

Lode a Maria
Ahi, serva Italia!
Alla Madre Celeste
O Matri risplendenti

Amuri grandi

Versi di Domenico Caruso
Musica di Camillo Berardi

Strofa:
Ti vitti, bella mia, chi ricamavi,
’na rosa a lu tilaru tu facivi;
mu ti rimiru già jeu lu pensavi
e no’ jizasti l’occhj ’u mi ricivi.
Tramenti tu cusivi ti fermai
e ’ndi guardammu comu tu lu sai.

Ritornello:
Amuri grandi, jeu non haju paci,
mi manca ’a lena cu’ parenti e amici:
’stu matrimoni, ’u sai,’ndavi ’u si faci,
bella pe’ mmia to’ mamma ti fici.

Strofa:
Giojuzza, veni a mia, veni accoglienti
e no’ mi fari cchjù tantu peniari;
li toi sarannu puru assai cuntenti
mu vìdinu ca ’ndi volimu amari.
Lu suli cu’ la luna ora s’uniru
e nu’ tiramu forti ’nu suspiru.

Finale:
Amuri meu grandi, jeu non haju cchjù paci!

Domenico Caruso
S. Martino di Taurianova (R.C.)

Amore grande

Versi di Domenico Caruso
Musica di Camillo Berardi

Strofa:
T’ho vista, bella mia, che ricamavi
ed al telaio una rosa facevi;
ad ammirarti già lo pensavo
e non hai sollevato lo sguardo per ricevermi.
Nel mentre tu cucivi ti ho fermata
e ci siamo guardati come ben sai.

Ritornello:
Amore grande, io non ho più pace,
mi manca la forza, come parenti e amici:
questo matrimonio, sappilo, si ha da fare,
tua madre ti ha procreato bella per me.

Strofa:
Vieni, gioia mia, vieni accogliente
e non mi fare tanto soffrire;
i tuoi saranno pure molto contenti
nel vedere che ci vogliamo bene.
Il sole con la luna si sono uniti
e noi tiriamo un forte sospiro.

Finale:
Amore mio grande, io non ho più pace!

Domenico Caruso
S. Martino di Taurianova (R.C.)

Download brano
spartito amuri grandi spartito amuri grandi spartito amuri grandi



Storia delle Province
Personaggi
Teatro
Musei
Musica Popolare
Musica
Cinema
Pittura
Poesie Calabresi
Fotografia
Letteratura
Tra Miti e Leggende
Patrimonio d'arte della Calabria

News
Calabria

 
© 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>