Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 18

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Vibo Valentia si racconta con la mostra multimediale Vibo in scena 07 / 02 / 2018

Il prossimo giovedì 8 febbraio a Vibo Valentia - ore 17.30 - nella storica e prestigiosa sede di Palazzo Gagliardi verrà inaugurata e presentata alla stampa una mostra fotografica che racconterà cento anni di storia vibonese dal 1870 al 1970, come giusto mezzo di rappresentazione di un territorio in continuo movimento, polifonia di narrazioni e tensioni.
L'iniziativa è stata progettata dal Comune di Vibo Valentia in partnership con le associazioni "Civitas" e "UILT Calabria", con la direzione artistica della Fondazione "Archivio Storico Fotografico della Calabria".

A intensificare il messaggio che le immagini ritratte narreranno, faranno eco due performance teatrali: "Nel giardino di Persefone. Miti e leggende di Monteleone" e "Anima allegra. Dora Menichelli, attrice di Monteleone Calabro". Durante la presentazione alla stampa saranno inoltre comunicate le date di altri eventi.

A dare il via all'evento il Sindaco di Vibo Valentia, Elio Costa. Alla giornata inaugurale interverranno inoltre: Raimondo Bellantoni, assessore alla Cultura Comune di Vibo Valentia; Silvia Lara Riga, assessore alle Politiche Giovanili e Innovazione Comune di Vibo Valentia; Elia Panzarella, presidente Fondazione "Archivio Storico Fotografico della Calabria"; Raniero Pacetti, presidente Associazione Culturale "Civitas", Luigi Capolupo, presidente Associazione Culturale Teatrale "Unione Italiana Libero Teatro Calabria".

L'iniziativa si rivolge ad un ampio target di beneficiari, con un'attenzione particolare ai giovani al fine di svolgere un'importante azione sociale ed educativa. Verranno, infatti, coinvolte le istituzioni scolastiche e verranno realizzate visite guidate.

Le immagini storiche esposte sono state eseguite da veri maestri dell'arte fotografica e tutte con una incredibile capacità evocativa, "vere e proprie metafore visive che ci permettono di esplorare geografie reali e immaginarie". Vibo in scena nasce con lo scopo di creare un dialogo tra vecchia e nuova generazione e intende anche indicare nuovi percorsi di turismo culturale. La memoria costituisce le fondamenta dell'identità storica e la storia di Vibo: un lungo viaggio nel tempo. L'evento nasce, dunque, dalla necessità di valorizzare l'identità storica e culturale vibonese e, nel contempo, di aumentare l'attrattività delle risorse del territorio.

Non a caso la scelta della location è stata rivolta su Palazzo Gagliardi per la sua importanza dal punto di vista storico e strategico, poiché si trova in pieno centro cittadino e risulta la struttura più adeguata ad accogliere un evento di tale portata per le sue ampie sale che garantiscono un fascino e un'atmosfera suggestiva. Anche in questa occasione, con Vibo in Scena, si intenderà rendere omaggio alla storia di un edificio e di una città, capace di aprirsi e di farsi conoscere anche oltre i confini regionali.

La narrazione storica del percorso fotografico punterà a coinvolgere tutti per dare modo a ciascuno di identificarsi con quelle radici che spesso ritroviamo nei racconti dei nonni e che ci appartengono come tratti identificativi di un popolo che ancora ha molto da dire, senza timore di integrarsi nella globalità del quotidiano e mischiandosi ad altre culture per conoscere e farsi conoscere.


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 317 volte | Letto 4 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2018 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>