Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 137

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Vibo Valentia: ressa davanti all'ufficio ticket, interviene la polizia 11 / 01 / 2011

 Ressa, svenimenti ed atti vandalici ieri pomeriggio dinnanzi allo sportello Ticket dell'Asp di Vibo Valentia. Circa duemila persone per la maggior parte anziani, tra cui alcuni disabili, dopo aver fatto la fila per ore, alla notizia che erano finiti i moduli per la certificazione dell'esenzione su cui va certificato il diritto all'esenzione dal pagamento del ticket per visite, esami e farmaci, in base alle nuove norme dettate dalla Regione Calabria, hanno scaricato la loro rabbia gridando e scaricando la loro rabbia contro alcune fiorerie. Qualcuno e' persino svenuto. Per riportare la calma e' dovuta intervenire la Polizia di Stato con due Volanti. A creare questa situazione i tabulati recapitati ai medici curanti che non sono aggiornati, e incompleti. A placare gli animi anche l'intervento da parte del direttore del distretto Michelangelo Miceli il quale ha riferito che l'Asp che, fra l'altro e' stata commissariata dal ministero dell'Interno per infiltrazioni mafiose, avrebbe studiato un accordo con i patronati sindacali per autorizzarli da giovedì prossimo a distribuire i tanto agognati moduli per gli "esenticket". " Che il problema fosse destinato a scoppiare - ha detto Reno Brissa, segretario provinciale della Fimmg l'avevamo denunciato all'inizio dell'anno. C'e' stata una carente informazione da parte della Regione e dell'Asp, alla luce delle nuove norme, tantissimi cittadini si sarebbero dovuti recare presso le strutture territoriali dell'azienda sanitaria per aggiornare la propria situazione. "Gli elenchi del Ministero delle Finanze. Gli elenchi sono infatti aggiornati al 2008 e dunque presentano evidenti lacune, visto che gli attuali aventi diritto risultano ridotti di oltre il 60%. Pertanto, i cittadini il cui nominativo non e' riportato in quegli elenchi devono assolutamente recarsi presso i competenti uffici dell'Asp per ottenere l'attribuzione del codice corrispondente al tipo di esenzione che li riguarda. Perché cambiare le norme? Finora per non pagare il ticket bastava dichiarare allo sportello di essere disoccupato o di avere un reddito minimo. Adesso il Ministero delle Finanze ha disposto che le autocertificazioni devono essere controllate dal sistema per evitare abusi e truffe. Fortemente critica nei confronti dell'Asp anche Tina Priolo, responsabile provinciale del Tribunale dei diritti del malato che si e' precipitata sul posto. " Sono finiti i moduli - ha detto - Bastava attrezzarsi per tempo con una fotocopiatrice, alcune risme di carta e qualche addetto che li distribuisse rapidamente alla gente. Ma qui da noi anche le più diventano difficili. E poi la gente ammassata in maniera indecente. Si parla tanto di attenzione verso gli utenti ma soltanto a parole".


Etichette:

ufficio, ticket, polizia, ressa


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1013 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>