Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 100

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



loschiavo 25 / 11 / 2010

 Una ordinanza di custodia cautelare e' stata notificata in carcere dagli agenti della squadra mobile di Vibo Valentia e del commissariato di Monza a Nazzareno Lo Schiavo, 21 anni, di Stefanaconi, accusato di tentata estorsione aggravata dalla modalita' mafiosa. A Lo Schiavo, che e' detenuto nel carcere di Monza per una serie di rapine, e' stata notificata una ordinanza emessa dal gip di Catanzaro, Livio Sabatino, che ha accolto la richiesta del sostituto procuratore della Dda, Giampaolo Boninsegna. Nel febbraio scorso il giovane si presento' da un imprenditore di Vibo Valentia chiedendogli il pagamento di una quota del 3% sui lavori, per un importo di 150 mila euro, che l'impresa edile stava effettuando nel vibonese. Per farsi consegnare il denaro aveva falsamente riferito di essere stato mandato da alcuni esponenti delle cosche locali. L'imprenditore decise di denunciare l'episodio agli agenti della squadra mobile. Nelle settimane scorso Lo Schiavo si era reso allontanato dalla Calabria ed e' stato arrestato dai carabinieri a Bergamo per una serie di rapine compiute in Lombardia. Dopo l'arresto il giovane e' stato portato nel carcere di Monza dove si trova attualmente detenuto.


Etichette:

estorsione, arresto, vibo


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1539 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>