Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 86

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Molti degli acquirenti erano appartenenti alla cosiddetta "Cosenza bene". Spesso studentesse a corto di soldi, ricevevano la droga in cambio di prestazioni sessuali



UniCal: arrestate quattro persone per spaccio di droga 18 / 12 / 2013

Smerciavano droga per un valore di 60mila euro al mese e davanti alle ragazze che chiedevano lo stupefacente, senza avere denaro, c'era la possibilità di ripagare il tutto con prestazioni sessuali. Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cosenza ha svelato l'imponente spaccio di droga presente all'Università della Calabria.

In particolare, sono quattro le ordinanze di custodia cautelare, due in carcere e due ai domiciliari, e 15 perquisizioni domiciliari in materia di stupefacenti nei confronti di soggetti emersi nel corso delle indagini condotte dai finanzieri. Le perquisizioni, finalizzate al rinvenimento della droga, riguardano le abitazioni private riferibili, a vario titolo, ai soggetti interessati dal blitz e ubicate nei comuni di Cosenza, Rende, Castrolibero e S. Fili.

I destinatari delle ordinanze di custodia cautelare in carcere sono: Francesco Bartolomeo, di 23 anni, e Dario Greco (29); sono stati posti ai domiciliari Andrea D’Addino, di 20 anni, e Nucci Rodolfo (22), tutti originari del capoluogo Bruzio e responsabili di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini, delegate dalla locale Procura della Repubblica, sotto la direzione di Dario Granieri e il coordinamento del pm Salvatore Di Maio, hanno portato tra l’altro al sequestro di quasi 3 kg di sostanza stupefacente, grazie a numerosi pedinamenti e appostamenti.

È emerso chiaramente come le attività di spaccio di cocaina, hashish e marijuana, si svolgessero, in larga parte, nei pressi delle pensiline delle fermate degli autobus, site nella zona Universitaria di Arcavacata. Era quella infatti la base operativa utilizzata dai pusher; lì si incontravano con i clienti e, nascosti tra la folla, concludevano gli “affari”. Molti degli acquirenti erano appartenenti alla cosiddetta “Cosenza bene”: avvocati, commercialisti, ricercatori universitari ed altri dipendenti dell’Università di Arcavacata, nonché studenti dello stesso Ateneo. I prezzi di vendita si aggiravano intorno ai 60/80 euro al grammo per la cocaina e ai 10/15 euro al grammo per la marijuana e l’hashish.

La moneta di scambio non era, però, sempre rappresentata dal denaro; molto spesso, infatti, studentesse a corto di soldi, ricevevano la sostanza stupefacente in cambio di prestazioni sessuali. L’organizzazione era in grado di smerciare circa 5 kg al mese di sostanza stupefacente di vario tipo, per un valore commerciale di oltre 60.000 euro mensili. Il bacino d’utenza garantito dall’Università di Arcavacata era, infatti, pressoché inesauribile.


Etichette:

spaccio di droga, arresti, UniCal, Rende, Cosenza, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1472 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>