Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 134

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Un calabrese tra i finalisti al premio Miglior chef emergente 30 / 05 / 2012

Napoli. Premio “Miglior chef emergente del Sud Italia”. Tra i 12 finalisti dell’edizione 2012, un calabrese, Luca Abbruzzino, 23 anni. Per la prima volta la Calabria è stata rappresentata in questo prestigioso concorso che vede eletto il miglior chef emergente del sud. La gara si suddivide in 4 turni di qualificazione: per le semifinali e per la finale i candidati devono fare due piatti, uno a tema fisso e uno libero, utilizzando gli ingredienti dei propri territori di appartenenza. Quest’anno, i temi fissi per la finale sono stati “lieviti e fermenti” per la semifinale e “pizza non pizza” per la finale.

Il giovane Abbruzzino è arrivato in finale, insieme a due campani e un pugliese, proponendo: ravioli di fave con la buccia, vinicotto e fonduta di formaggio e ricotta forte, per il tema “lieviti e fermenti” e insalata con il baccalà e gelato di cipolla di Tropea, come tema libero. Nato nel 1989 a Crotone, Luca trascorre la maggior parte dalla sua infanzia in un piccolo paese di campagna dove impara ad amare le cose genuine e tradizionali della sua terra.

Dopo gli studi superiori,inizia a lavorare nel ristorante di famiglia dove prende dimestichezza con l’abc della cucina. Tutto pensava tranne quello di intraprendere la carriera del cuoco ma, di lì a poco subentra la passione, soprattutto grazie agli insegnamenti del papà, e inizia a viaggiare alla scoperta di nuove sensazioni che stimolino il suo palato. “E’ stata un’esperienza indimenticabile - dichiara il giovane Abbruzzino -.Sono emozioni e soddisfazioni indescrivibili. Essere stato il primo in Calabria è un grande orgoglio personale, ma una cosa molto negativa per la mia terra, perché vuol dire che siamo ancora molto indietro rispetto alle altre regioni. Considero questo risultatonon un punto di arrivo, bensì un grande inizio.

Ero il più piccolo fra i partecipanti ma, ho incontrato persone eccezionali e molto preparate che mi hanno dato tanto a livello professionale e personale”. Molto legato alla sua terra e ai valori trasmessi dai genitori: “La Calabria ha grandissime potenzialità e non la cambierei con nessun altro posto al mondo. Vorrei fare dei ringraziamenti particolarialla mia famiglia; a tutte le persone che mi hanno sempre sostenuto; a Matteo, collega, amico e compagno di avventura, che mi ha aiutato in questa gara, e che lotta giornalmente con me dietro ai fornelli, e a colei che è per me essenziale, Marianna.” La Calabria è fiera di avere ragazzi talentuosi e ricchi di valori come il giovane Luca Abbruzzino. In bocca al lupo! Sentiremo sicuramente parlare di te!


Etichette:

premio miglior chef meridionale, luca abbruzzino, calabria pride, cucina,


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 792 volte | Letto 2 volte oggi
    1. Natascia c. 30/05/2012 - 20:01
      Bravo Luca, ad maiora. Verremo presto ad assaggiare le tue prelibatezze. Francesco e Natascia
    Lascia un commento
    Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
    Nome*
    Email (non verrà visualizzata)*

    + = ( Inserisci il risultato della somma)*


     




    © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




    ?>