Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 76

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Tropea vanta uno dei migliori architetti del XX secolo 26 / 04 / 2019

Luigi Giffone ha vissuto per decenni all'estero, entrando in contatto con i maestri del settore e diventando un punto di riferimento mondiale. Da qualche anno è tornato nella sua Tropea.

Classe 1926, nei primi anni di vita Luigi si divide tra Polistena e Tropea, finché non intraprende gli studi in ingegneria a Roma che lascia poco dopo per passare ad architettura. Troppo imbrigliato da formule rigide, capisce di poter liberare il proprio talento solo attraverso una disciplina che sta cambiando il mondo e che lo porta a varcare l’oceano: “Mi offrirono la possibilità di lavorare e completare gli studi a Chicago e accettai subito, venendo in contatto con due maestri dell’architettura moderna: Frank Lloyd Wright e Ludwig Mies van der Rohe”. Probabilmente a molti questi nomi diranno poco, ma rappresentano una pietra miliare del settore. Lloyd Wright, per intenderci, progettò il Guggenheim Museum di New York.

“Per me fu una grande fortuna perché mi permise di costruire un bagaglio che mi è servito in diverse occasioni”. Una vita che prosegue in Inghilterra, dove Giffone si stabilisce per quarant'anni continuando a lavorare a progetti per colossi come Coca Cola o American Motors: “Lì ho trovato l’amore e un popolo di grande civiltà”, racconta con un velo di malinconia. Ma il suo pensiero è fisso alle radici: “Quando è morta mia moglie sono tornato a Tropea, circa dieci anni fa, perché non c’era più niente che mi teneva legato all'Inghilterra. Ma vivendo qui mi rendo conto che è solo l’amore che ho per questo posto che mi fa sopportare il modo incivile in cui viviamo rispetto alle ricchezze che abbiamo. Siamo stati inondati di grazia: mare, sole, paesaggi, storia, architettura, avremmo tutto per vivere bene, eppure riusciamo sempre a ignorare queste bellezze”.

Luigi Giffone: una vera e propria eccellenza del territorio.


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 323 volte | Letto 3 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>