Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 64

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Gli investigatori, dopo aver ricostruito l'effettivo volume d'affari realizzato dalle ditte, avrebbero accertato una rilevante evasione fiscale che ha portato alla denuncia di due rappresentanti legali e dell'amministratore delle due società



Taurianova: sequestrati beni pari a 500 mila euro a due società, denunciate tre persone 12 / 12 / 2013

La guardia di finanza di Palmi ha sequestrato, in via preventiva, a Taurianova, beni mobili e immobili, per un valore complessivo di oltre 500 mila Euro e consistenti in due automezzi, due fabbricati e quote nominali di due distinte società operanti nella provincia reggina.
In seguito ad un'accurata indagine nei confronti di due società, gli investigatori, dopo aver ricostruito l’effettivo volume d’affari realizzato dalle ditte, avrebbero accertato una rilevante evasione fiscale che ha portato alla denuncia di due rappresentanti legali e di un’altra persona considerata l’amministratore di fatto delle due società.
I reati contestati, vanno dalla dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, dichiarazione infedele, emissione di fatture per operazioni inesistenti e occultamento o distruzione di documenti contabili.
Tenuto conto della rilevante evasione riscontrata – affermano i finanzieri - l’A.G. ha disposto accertamenti tesi a stabilire le effettive disponibilità economico-patrimoniali, successivamente sottoposte al sequestro preventivo per equivalente da parte del GIP al fine di tutelare la pretesa erariale”.
L’operazione “testimonia il costante presidio economico-finanziario esercitato dal Corpo su tutto il territorio con l'obiettivo di arginare il dilagante fenomeno dell’evasione fiscale e di tutelare i cittadini che – concludono i finanzieri - operano nel pieno rispetto delle regole e della legalità, sottolineando, ancora una volta, il ruolo fondamentale della Guardia di Finanza nel concreto recupero a tassazione di somme illecitamente sottratte”.


Etichette:

evasione fiscale, denunce, taurianova


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 3672 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>