Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 114

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Studenti leccesi in trasferta a Vibo Valentia per presentare la Repubblica salentina 08 / 05 / 2012

Tre studenti dell'Istituto Tecnico "Costa" di Lecce, Cristiano Delle Rose, Michael Candido e Pasquale Alemanno, sabato scorso hanno incontrato gli studenti e le studentesse di cinque istituti superiori di Vibo Valentia presso lo storico e prestigioso complesso monumentale di Santa Chiara.

Motivo dell'incontro? Raccontare le esperienze e i risultati ottenuti con il movimento denominato "Repubblica Salentina" nei settori del turismo (iniziative e "genialate", originali e creative), dell'ambiente (l'organizzazione dei "Salento EcoDay") e dell'agroalimentare (il progetto della tripla A - agricoltura, alimentazione e ambiente ed il prossimo Festival della Dieta Med-Italiana).

L'incontro è stato fortemente voluto dal sindaco di Vibo Valentia, Nicola D'Agostino, ed è stato organizzato dall'assessore alla comunicazione Nicolino La Gamba, con la collaborazione del dr. Franco De Simeis (staff del sindaco). Hanno partecipato gli studenti e le studentesse dell'Istituto Alberghiero, del Liceo Scientifico "G. Berto", del Liceo Psicopedagogico "V. Capialbi", del Liceo Artistico "D. Colao" e dell'Istituto Prof. SSCTSP, unitamente al parroco Don Vincenzo Varone, al presidente Confcommercio, Pino Rito, al rappresentante dell'Accademia Internazionale Dieta Mediterranea Italiana di riferimento biologico di Nicotera, dott. Giuseppe Tripaldi e alla professoressa Sabina Nardo (in rappresentanza del provveditorato agli studi della Provincia).

L'obiettivo principale dell'incontro era quello di illustrare alcuni dei lavori effettuati e dei risultati conseguiti dagli studenti leccesi nei loro diversi progetti orientati a promuovere il territorio attraverso le leve del turismo, della salvaguardia dell'ambiente e del rilancio e valorizzazione del comparto agroalimentare. Tutti progetti facilmente "replicabili" anche a Vibo Valentia, come un po' in tutto il meridione d'Italia. È per questo che i rappresentanti della scuola leccese hanno dichiarato la loro totale disponibilità a fornire ogni genere di collaborazione affinché anche in Calabria possa nascere una "Res Publica Vibonese".

Tra i progetti presentati dagli studenti salentini, Cristiano Delle Rose ha parlato di turismo e ha illustrato la "Formula 30-20-10" (per un Salento low cost), la "Salento Slow Life", il particolarissimo "Decalogo dell'Accoglienza e dell'Ospitalità Salentina" e ha raccontato in breve il grande successo della bufala della "SalentoTerapia". Pasquale Alemanno ha parlato di ambiente e ha illustrato nei dettagli il progetto "Salento Libero .dai rifiuti" insieme al successo delle due passate edizioni del "Salento EcoDay". Michael Candido infine ha presentato il nuovissimo progetto della "Dieta Med-Italiana" che intende rilanciare il comparto enogastronomico locale attraverso quella che i giovani leccesi hanno battezzato come la vera "tripla A", ossia agricoltura, alimentazione e ambiente, con l'annuncio e l'invito alla città di Vibo di partecipare all'imminente Festival della Dieta Med-Italiana in programma a Lecce dal 24 al 27 Maggio.

"Il primo passo che abbiamo inteso intraprendere - ha commentato l'assessore La Gamba - all'interno del lungo percorso avviato con il Comune di Lecce è stato quello di puntare sui giovani, dedicando una giornata che oltre a essere informativa vuole principalmente servire da stimolo, sfruttando positivamente le testimonianze dei coetanei che, nella splendida Lecce, hanno deciso di osare puntando alla valorizzazione del grande patrimonio naturale, ed enogastronomico. Un incontro che, anticipo, ha avuto già i suoi primi e immediati esiti positivi: infatti a breve partirà anche a Vibo Valentia il progetto "Vibo slow life"".


Etichette:

progetto, studenti, Repubblica Salentina, Lecce, Vibo Valentia


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cultura e Spettacolo in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 771 volte | Letto 2 volte oggi
    1. Ist. Costa - Lecce 09/05/2012 - 08:02
      Grazie per la gentilissima pubblicazione. Quelli del Costa
    Lascia un commento
    Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
    Nome*
    Email (non verrà visualizzata)*

    + = ( Inserisci il risultato della somma)*


     




    © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




    ?>