Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 61

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Gioacchino Criaco ed Edoardo Crisafulli i due autori



craxi 08 / 01 / 2010

 Due nuovi volumi presentati dai tipi della Rubbettino. Due appuntamenti con la storia, la politica e la lotta alla mafia. 

Il primo libro sarà presentato oggi alle 17,30, nel Palazzo Nieddu di Locri e si tratta del lavoro di Giocacchino Criaco, Zefira. Una storia ambientata nella Calabria Ionica in cui un crimine irrompe prepotentemente nella quiete della cittadina. Nulla è come sembra, nulla è scontato. Politici, magistrati, uomini di Chiesa e gente comune, tutti fanno parte di un verminaio di interessi locali che spetterà a un poliziotto scardinare. Gioacchino Criaco, al suo secondo romanzo, è nato ad Africo nel cuore dell'Aspromonte di cui ha avuto modo di conoscere le difficoltà e i mali che in esso si annidano.
Altro appuntamento in calendario, invece, il 19 gennaio decimo anniversario della morte di Craxi e data in cui sarà in libreria il volume di Edoardo Crisafulli, Le ceneri di Craxi.
Il libro è stato già presentato dal direttore di Mondoperaio, collaboratore del Psi, Luciano Pellicani, e rappresenta una chiara difesa dei confronti del pensiero e dell'opera dello statista socialista, morto in esilio ad Hammamet nel 2000. 
Pur con qualche critica, Craxi, attraverso le parole del libro, viene riabilitato  di fronte al tribunale e alla storia. A lui si devono, come scritto nel libro, la proposta di una grande Riforma politico-istituzionale, la difesa dello stato italiano e della democrazia liberale. Insomma lo statista vine presentato come la figura attraverso la quale può rinascere la sinistra italiana. 
 
Angela Mendicino
 

Etichette:

socialismo, bettino craxi, mondoperaio, aspromonte, mafia, edizioni rubbettino,


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cultura e Spettacolo in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1757 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>