Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 85

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Spezzano Albanese: arrestato il killer di Domenico Presta 18 / 01 / 2011

 E' stato arrestato con l'accusa di omicidio aggravato Aldo De Marco, di 40 anni, l'uomo che ieri ha ucciso a Spezzano Albanese Domenico Presta, commerciante di 22 anni.
Il provvedimento di arresto e' stato disposto dal sostituto procuratore della Repubblica di Castrovillari, Francesco Pellecchia. Nel corso dell'interrogatorio di De Marco, tecnico riparatore di elettrodomestici, che e' andato avanti per tutta la notte nella caserma dei carabinieri di Spezzano Albanese, sono emersi chiari elementi di colpevolezza a carico dell'uomo. L'arma utilizzata da De Marco, illegalmente detenuta, e' una pistola calibro 22, che e' stata trovata. Presta, che era il figlio di un latitante e gestiva un negozio plurimarche di abbigliamento, e' stato raggiunto alle spalle da due colpi, uno dei quali gli ha perforato il polmone. Nel corso della nottata il magistrato ha anche sentito alcuni testimoni e si e' avvalso di un video girato da una telecamera posta nei pressi del luogo del delitto. Tra Presta e De Marco, titolare di un laboratorio per riparazioni elettrodomestici nella stessa zona del paese, secondo quanto emerso dalle indagini, da tempo non scorreva buon sangue e le liti, l'ultima un mese addietro, si erano acuite per problemi legati all'utilizzo di un parcheggio.


Etichette:

arresto, omicidio


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 2350 volte | Letto 2 volte oggi
    1. marina 04/05/2011 - 09:58
      mi dispiace molto per la famiglia.,!
    Lascia un commento
    Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
    Nome*
    Email (non verrà visualizzata)*

    + = ( Inserisci il risultato della somma)*


     




    © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




    ?>