Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 98

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Soverato: i nomi dei dipendenti arrestati per assenteismo 13 / 01 / 2011

 Timbravano l'entrata in ufficio, poi andavano ad accompagnare le rispettive donne a fare la spesa o a sbrigare commissioni personali. E quando decidevano di tornare a casa a riposare, si preoccupavano anche di chiudere le autovetture in garage, per evitare di attirare l'attenzione di qualcuno. Un meccanismo durato da aprile scorso fino a ieri, quando i carabinieri della Compagnia di Soverato, guidati dal capitano Emanuele Leuzzi, hanno fatto scattare le manette ai polsi di due dipendenti degli uffici di Soverato della Provincia di Catanzaro. Agli arresti domiciliari, cosi' come disposto dal sostituto procuratore di turno, Alessia Miele, sono finiti Graziano Renda, 41 anni, di Soverato, impiegato nell'ufficio Informazioni attivita' turistiche (ex Atp) della Provincia, e Fortunato Salvatore Carnovale, 61 anni, applicato all'ufficio agricolo di zona della Provincia. L'attivita' investigativa, ha evidenziato il capitano Leuzzi nel corso di una conferenza stampa che si e' svolta questa mattina nella sede della Compagnia, e' partita ad aprile, dopo alcune segnalazioni anonime al 112. Dalle prime verifiche sono emersi i comportamenti dei due impiegati, cosi' i militari dell' Arma hanno provveduto ad effettuare un'attivita' di monitoraggio con filmati all' ingresso della struttura che ospita gli uffici e pedinando i due uomini, ripresi passo dopo passo. Cosi' e' stato possibile appurare che dopo avere timbrato il budget per l' entrata negli uffici, entrambi riuscivano per occuparsi delle proprie faccende. Renda, ad esempio, in alcuni casi avrebbe accompagnato la fidanzata a prendere il caffe' o a completare commissioni personali. Carnovale avrebbe accompagnato in alcuni casi la moglie in chiesa e quando decideva di rilassarsi a casa negli orari in cui doveva essere in ufficio, si preoccupava di chiudere l'auto in garage per non attirare l'attenzione. I due, incensurati, dovranno ora rispondere dei reati di truffa aggravata e continuata ai danni di un ente pubblico e di alterazione dei sistemi di rilevamento della presenza. Con loro e' stato denunciato un dirigente degli uffici, G.P., 62 anni, per abuso d'ufficio, dal momento che non avrebbe controllato l'operato dei due. Il capitano Leuzzi ha sottolineato che "l'Amministrazione provinciale ha collaborato in maniera leale e trasparente alle indagini, fornendo tutti i dati necessari durante questi mesi". Gli arresti, secondo l'ufficiale, vogliono essere anche "un segnale per quanti pensano di poterla fare franca, timbrando il cartellino senza poi lavorare".


Etichette:

nomi, arrestati, assenteismo


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 959 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>