Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 127

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Servizio Volontariato Europeo: Europe Direct del comune di Cosenza accreditato dall'Agenzia Nazionale per i giovani 24 / 05 / 2012

L’Europe Direct del Comune di Cosenza è stato accreditato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani quale organizzazione di invio e coordinamento per il Servizio Volontario Europeo, inserito nel Programma Comunitario “Gioventù in Azione”. La comunicazione ufficiale è stata data all’Europe Direct dal direttore generale dell’Ang (Agenzia Nazionale per i Giovani) Paolo Giuseppe Di Caro.

In particolare, il Programma promuove l’educazione non formale e i progetti europei di mobilità giovanile internazionale individuale e di gruppo, attraverso scambi e attività di volontariato all’estero e l’apprendimento interculturale. Grazie al servizio volontario europeo i giovani dai 18 ai 30 anni potranno svolgere un’attività di volontariato all’estero per un periodo compreso tra i 2 e i 12 mesi, adoperandosi, come “volontari europei” in progetti locali in diversi settori: dall’arte alla cultura, alle attività sociali, allo sport e tempo libero.

I giovani volontari che parteciperanno al progetto avranno diritto alla formazione pre-partenza e all’arrivo, al vitto e all’alloggio, all’assicurazione sanitaria obbligatoria e gratuita, alle spese di viaggio, al trasporto locale, al corso di lingua (nel Paese nel quale si presta servizio) e alla pocket money, calcolata in base ai costi del Paese in cui si svolge il progetto. Al termine dell’esperienza sarà rilasciato un certificato europeo di fine servizio Youthpass (valido ai fini del curriculum europeo). Un documento quest’ultimo di grande utilità per il percorso formativo e lavorativo del partecipante.

La partecipazione al Servizio Volontario Europeo permette ai giovani di impegnarsi nel volontariato per un massimo di 12 mesi in un Paese diverso da quello di residenza. Una significativa opportunità di apprendere nuove capacità e nuove lingue, entrando in contatto con nuove culture. Sul sito del Comune di Cosenza (www.comune.cosenza.it ), cliccando sul banner dell’Europe Direct posto sull’home page, è consultabile il kit completo per l’accesso al Servizio Volontario Europeo con le informazioni utili per la partecipazione, i requisiti per poter partire, i consigli per la redazione della lettera di motivazione da parte dei giovani interessati e la compilazione della scheda informativa.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste a Europe Direct – Comune di Cosenza Piazza dei Bruzi . Tel : 0984813350 – Fax: 0984813211 . Email: sve@comune.cosenza.it www.ipe.comune.cosenza.it.

“Con l’accreditamento del nostro Europe direct da parte dell’Agenzia Nazionale per i Giovani - ha commentato con soddisfazione l’Assessore ai giovani e al futuro Davide Bruno - si concretizza un obiettivo che l’Amministrazione comunale aveva avviato già l’anno scorso, in coincidenza con l’anno europeo del volontariato. Siamo oltremodo convinti che il Servizio Volontario Europeo rappresenti per i giovani cosentini un’opportunità concreta, grazie alla quale sarà possibile fare esperienza all’estero, accrescere le proprie conoscenze linguistiche, confrontarsi con altri cittadini europei. Ciò consentirà loro di diventare maggiormente competitivi in un mercato del lavoro sempre più globalizzato che richiede una sempre crescente professionalizzazione, insieme a una particolare predisposizione alla mobilità e alla conoscenza di più lingue. Il fatto poi che Cosenza sia la prima città calabrese ad avere avuto l’accreditamento da parte dell’Ang - ha concluso Davide Bruno - ci inorgoglisce e ci proietta ancora di più verso una dimensione europea capace di accogliere quelle dinamiche di sviluppo di buone pratiche per i giovani nelle quali l’Amministrazione comunale ha inteso investire”.

Intanto l’Europe Direct del Comune di Cosenza ha dato inizio, cominciando dal Liceo Scientifico “Scorza”, a un tour di presentazione del Servizio Volontario Europeo negli istituti superiori della città.


Etichette:

servizio volontariato europeo, europe direct, Cosenza, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 810 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>