Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 106

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Scopelliti e Trematerra hanno incontrato i sindacati per discutere del settore della forestazione 22 / 05 / 2012

A Catanzaro il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti e l'assessore all'Agricoltura Michele Trematerra hanno incontrato le Organizzazioni Sindacali Regionali, Confederali e di Categoria.

Durante l'incontro, a cui hanno preso parte anche il dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura Giuseppe Zimbalatti e il Dirigente Giuseppe Oliva si è discusso degli interventi da porre in essere per individuare il percorso che, da una lato ponga le basi per il futuro degli operai forestali e, dall'altro, renda realmente produttivo il settore. Si è ipotizzato di attivare alcuni strumenti finanziari per dare risposte immediate ed è stata evidenziata la necessità di approvare la legge di riordino dell'Afor valutando anche le necessità e le indicazioni provenienti dalle Oo. Ss. A tal fine è stato deciso che ci sarà un ulteriore incontro per un confronto sulla riforma dell'Afor durante il quale verranno valutate le proposte elaborate.

"Le nostre priorità - ha affermato il presidente Scopelliti - sono quelle di garantire i salari a chi lavora e, al contempo, decidere chiaramente quale debba essere la mission degli operai. Sentiamo la necessità di discutere di progetti concreti che ci permettano di aumentare la produttività e recuperare le risorse necessarie per normalizzare il sistema. Insieme agli assessori Mancini e Trematerra e al dirigente generale Zimbalatti abbiamo ipotizzato un piano molto importante - ha proseguito Scopelliti - ma serve una strategia unitaria. Queste azioni ci consentirebbero di programmare serenamente tutto l'anno 2012 e ragionare bene anche su modifiche strutturali per gli anni successivi. Tutte le Regioni d'Italia stanno riformando gli enti costosi e il quadro globale lo impone anche alla Calabria, che dimostrerà di saper mettere in campo interventi importanti anche in questo settore. Credo sia importante proseguire nel confronto - ha concluso il Presidente Scopelliti - e affrontare la questione affinché, per la nostra regione, gli operai forestali diventino una importante risorsa operativa sul territorio".

"Dalla Regione c'è grande disponibilità per dialogare e confrontarci su quale debba essere il futuro del settore - ha affermato l'assessore Trematerra - ma bisogna anche tenere conto della crisi globale, dei tagli e delle priorità. Fattori che ci inducono ad accelerare il lavoro per ridisegnare il comparto e razionalizzare i costi, così da fornire serenità agli operai. Lo sforzo da mettere in campo, e chiederemo anche all'opposizione di accompagnarci, riguarda il voto per l'approvazione della legge di riforma. Serve, però, una larga condivisione relativamente al percorso da portare avanti - ha concluso l'assessore Trematerra - e noi siamo disponibili ad ascoltare ma anche determinati a porre in essere importanti interventi strutturali".

Le Oo. Ss. nel riconoscere la disponibilità della Giunta regionale a definire i criteri della riforma del settore idraulico-forestale per valorizzare e allargare le funzioni protettive e produttive del settore, hanno rivendicato, in coerenza con la piattaforma a base dello sciopero generale del 27 Aprile: una seria programmazione annuale e pluriennale del settore, che valorizzi le zone interne, con particolare riferimento al dissesto idrogeologico; garanzia dei finanziamenti, salvaguardia dei livelli occupazionali e turn-over; il rispetto degli accordi sottoscritti e della Contrattazione Nazionale e Regionale dei Forestali; un impegno straordinario su Lavoro-Ambiente-Territorio.


Etichette:

forestazione, sindacati, Giuseppe Scopelliti, Michele Trematerra, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Archivo Articoli


    Letto 907 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>