Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 69

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

giacomo Mancini: "Nonostante i vincoli e i limiti che il patto di stabilità ci impone siamo impegnati a garantire risposte puntuali e servizi efficienti"



Regione: ragioneria, effettuati in settimana per 252 milioni 09 / 12 / 2013

La Ragioneria generale della Regione - informa una nota dell'ufficio stampa della Giunta - ha effettuato nel corso della settimana pagamenti per un totale di 252 milioni. Ben 240 milioni di euro vengono spesi per il comparto sanitario calabrese, in particolare ammonta a 237 milioni la liquidazione di spesa della quota a destinazione indistinta del Servizio Sanitario Regionale a favore delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere relativa al mese di novembre.

Le risorse (in totale 196.733.959 alle Asp e 41.729.873 alle Aziende ospedaliere) vengono così distribuite: 73.555.758 euro all’Asp di Cosenza; 19.920.847 euro all’Asp di Crotone; 35.297.558 euro all’Asp di Catanzaro; 16.014.638 all’Asp di Vibo Valentia; 51.450.073 all’Asp di Reggio Calabria e 495.000 all’Inrca (Cosenza). All’Azienda ospedaliera vengono pagati13.683.000; all’Ao di Catanzaro 12.190.535 euro; all’Ao Mater Domini 4.029.993; 11.826.320 euroall’Ao di Reggio Calabria. Sempre su disposizione del Dipartimento Sanità vengono pagati tre milioni di euro, in parte destinati all’Azienda ospedaliera Annunziata di Cosenza per l’adeguamento normativo del plesso principale e potenziamento tecnologico (1.110.859 euro), per il completamento del padiglione di dermatologia oncologica del presidio ospedaliero Mariano Santo(352.686 euro) e per l’adeguamento dell’impianto elettrico del presidio ospedaliero “Mariano Santo” (198 mila euro).

L’importo di 4,7 milioni a valere sul Por Fesr 2007/2013 viene pagato per il Dipartimento Lavori Pubblici ed è destinato, tra l’altro, al potenziamento degli aeroporti. 1.955.000 euro vengono liquidati alla Società aeroportuale che gestisce l’aeroporto di Lamezia Terme per la realizzazione del prolungamento della pista di volo testata 28 e opere complementari, mentre alla società di gestione dell’aeroporto Sant’Anna di Crotone vengono invece versati 157.846 euro per la realizzazione del primo lotto dell’intervento di adeguamento normativo, riassetto funzionale e distributivo dell’aerostazione passeggeri e opere complementari inerenti la safety e la security aeroportuale. Per il Dipartimento Cultura vengono liquidati 3.400.000 euro a valere su Por Fesr eFse 2007/2013.

Rientrano in questo importo i 2.212.936 euro destinati alle università calabresi (1.214.000 euro all’Università della Calabria; 322.719 all’università Mediterranea di Reggio Calabria; 630.072 alla Magna Graecia di Catanzaro; 46.102 al Cnr) per gli assegni di ricerca con percorso obbligatorio all’estero e i 900.000 euro trasferiti ad Artigiancassa per l’erogazione delle agevolazioni a valere sui Piani di Innovazione Aziendali.

La Ragioneria Generale ha poi effettuato pagamenti per 400.000 euro per il Dipartimento Agricoltura per il Por Fep 2007/2013; 2.000.000 euro del Por Fse per il Dipartimento Lavoro e Formazione; 800.000 euro del Por Fesr per il dipartimento Attività produttive e infine un milione di euro per il Dipartimento Presidenza e settore economato, destinati a servizi vari.

“Nonostante i vincoli e i limiti che il patto di stabilità ci impone – ha detto l’assessore al Bilancio e alla Programmazione nazionale e comunitaria Giacomo Mancini – siamo impegnati a garantire risposte puntuali e servizi efficienti nell'interesse della Calabria e dei calabresi”.


Etichette:

pagamenti, ragioneria, Regione, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 2127 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>