Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 44

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Giuseppe Falcomatà, esponente Pd e figlio dell'ex sindaco Italo, si aggiudica la vittoria superando la quota della metà dei voti



Reggio: elezioni comunali, Falcomatà sindaco già al primo turno 27 / 10 / 2014

E' andato per le lunghe lo scrutinio per eleggere il sindaco e il consiglio comunale, dopo due anni di commissariamento seguiti allo scioglimento del Comune per contiguità mafiosa. Ma alla fine il nome del nuovo sindaco arriva senza dover ricorrere al ballottaggio: già al primo turno Giuseppe Falcomatà, esponente Pd e figlio dell'ex sindaco Italo, si aggiudica la vittoria superando la quota della metà dei voti attestandosi addirittura oltre il 60%.

Niente ballottaggio, quindi. Staccatissimo attorno al 27% il candidato del centrodestra Lucio Dattola, presidente della Camera di commercio reggina, sostenuto dal centrodestra compatto. Restano scampoli di percentuali per gli altri: Vincenzo Giordano del M5S; Giuseppe Siclari del Partito comunista dei lavoratori; Stefano Morabito della sinistra di Tsipras; poi il consigliere regionale Aurelio Chizzoniti, Paolo Ferrara, Giuseppe Musarella, Francesco Anoldo Scafaria, ciascuno dei quali candidato alla guida di liste civiche. A supportare gli aspiranti sindaco c'erano 32 liste con 850 nomi inseriti che si contendono i 32 posti del Consiglio di Palazzo San Giorgio. Dall'analisi del voto che appare decisamente frammentato tra i diversi simboli presenti sulla scheda elettorale, spicca il largo primato del Pd, primo partito con una percentuale che, secondo le proiezioni, si aggira sopra al 16%. Prima degli inseguitori, ma ampiamente staccata, la lista civica Reggio Futura che sostiene Dattola e si sta attestando attorno al 9%. Non sembra andare oltre il 3%, invece, la lista grillina del Movimento 5 Stelle.

I reggini chiamati alle urne erano circa 140 mila e hanno votato in 217 sezioni speciali. Ma l'affluenza finale è stata bassa: 64,93%, dieci punti in meno rispetto alle elezioni del 2011, quando si è votato tutta la giornata di domenica e la mattina di lunedì, mentre stavolta la consultazione è iniziata alle 7 e andata avanti 16 ore. Alle 19 aveva votato un elettore su due (50,30%) contro il 30,28 della stessa ora del 2011. In quel caso l’affluenza definitiva fu del 74,67%. Alle 12 Alle 12, secondo i dati del Viminale, l'affluenza è stata del 14,58%.


Etichette:

Giuseppe Falcomatà, sindaco, elezioni comunali, Reggio Calabria, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Archivo Articoli


    Letto 5057 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2017 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784