Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 86

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Provincia Vibo: Barbuto risponde a Bevilacqua 12 / 01 / 2011

 In merito alle dichiarazioni rilasciate ieri alla stampa dal senatore Francesco Bevilacqua, il vice presidente e assessore ai Lavori pubblici della Provincia, Giuseppe Barbuto (foto), replica quanto segue:
«Il senatore Bevilacqua si balocca con un sondaggio - autorevole certo, ma sempre un sondaggio - e crede di vivere nel migliore dei mondi possibili, dove il centrodestra fa sfoggio di virtù politiche e amministrative, mentre il centrosinistra è causa di tutti i mali. Una realtà virtuale che spinge Bevilacqua a tessere lodi sperticate delle amministrazioni guidate dalla sua parte politica, come il Comune di Vibo Valentia e la Regione, senza che si renda conto di quanto sia stridente la sua presunta analisi rispetto a come stanno davvero le cose.
Travolto dall’entusiasmo dopo la lettura del sondaggio di Ipr Marketing, il senatore (del quale non si ricorda una sola iniziativa parlamentare a favore del Vibonese, tranne votare per se e per gli altri quando c’è da tagliare fondi agli Enti locali) esalta l’azione del presidente Scopelliti e del sindaco D’Agostino che - dice lui - stanno portando avanti una politica di “rottura con il passato per la rimozione di mali antichi”. Bella rottura, proprio una bella rimozione.
Probabilmente chi ha effettuato il sondaggio ha avuto la ventura di non interrogare le migliaia di cittadini vibonesi esasperati dalla mancanza di acqua potabile nelle case e basiti dinnanzi all’inettitudine di un’amministrazione che non solo non riesce a gestire e risolvere il problema, ma neppure sa individuarlo, limitandosi a coprirsi le spalle emettendo continue ordinanze di non potabilità al solo scopo di evitare eventuali conseguenze giudiziarie.
Allo stesso modo, dalla rete dei sondaggisti sono sfuggite le opinioni dei calabresi che si sono visti aumentare l’Irpef e il costo della benzina dalla Regione, che stanno subendo la chiusura degli ospedali o che sono costretti ad interminabili file per ottenere l’esenzione ticket.
Le uniche colpe, secondo Bevilacqua, sono tutte nel centrosinistra, accusato di clientelismo. È qui che il senatore, espressione di un partito che sta portando l’intero Paese allo sfascio totale, raggiunge l’apice parossistico del suo ragionamento: noi belli e bravi, voi brutti e cattivi.
Ma dove vive Bevilacqua? Quale Italia, quale Calabria, quale città vede il senatore con le lenti deformanti della sua vuota propaganda? Non certo l’Italia berlusconiana, priva di un governo saldo e autorevole, dilaniato com’è dai continui scandali e deriso sulla scena internazionale, ostaggio di un partito secessionista che disprezza il Sud e i meridionali. Non vede certo la vera Calabria di Scopelliti, che emargina e penalizza le altre province per consolidare il primato della sua Reggio. Non vede certo l’amministrazione D’Agostino, infarcita di parenti, amici e consulenti esterni, incapace di assicurare l’erogazione dell’acqua potabile in città e la puntuale rimozione dei rifiuti urbani che spesso sommergono il capoluogo e le sue frazioni.
Bevilacqua vede solo ciò che vuole vedere e questa volta i numeri di Ipr Marketing lo hanno completamente abbagliato».


Etichette:

barbuto, dichiarazioni, bevilacqua


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Archivo Articoli


    Letto 1964 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>