Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 130

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Pianopoli:Manifestanti bloccano l'accesso alla discarica 03 / 01 / 2011

 Un centinaio di aderenti al movimento Rete per la difesa del territorio "Franco Nisticò", stanno bloccando la strada di accesso alla discarica di Pianopoli, nel lametino. Il presidio iniziato dalla tarda serata di ieri va avanti e la situazione sembra essere comunque tranquilla.
I manifestanti contestano che "in una Calabria che ormai da quasi 15 anni vive l’esperienza del commissariamento per l'emergenza rifiuti, senza ad oggi prospettare uno straccio di soluzione, l’arrivo del nuovo anno significherà l’arrivo di un’enorme quantità di rifiuti da tutta la regione in quella che praticamente è l’unica discarica attiva: Pianopoli".
"La politica tutta – sostengono in una nota gli attivisti del movimento – riconosce solo discariche e inceneritori, molto proficui per chi li gestisce, ma molto dannosi per la salute dei calabresi".
I manifestanti che da stanotte bloccano l’accesso alla discarica di Pianopoli hanno chiesto l’intervento dei carabinieri del Nucleo operativo ecologico (Noe) per verificare il contenuto dei camion che attualmente si trovano fermi al presidio. Attualmente sono una decina i camion carichi di rifiuti fermi in attesa ai quali si aggiungono due cisterne utilizzate per il trasporto del percolato. La presenza dei carabinieri del Noe è stata chiesta, hanno spiegato i manifestanti, dopo che gli autisti di due camion che hanno scaricato prima dell’inizio del blocco, hanno riferito di avere trasportato le ceneri della combustione del termovalorizzatore di Gioia Tauro (Rc).

 

fonte ilquotidianoweb


Etichette:

rifiuti, discarica bloccata, emergenza rifiuti


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 872 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>