Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 132

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



semi 10 / 11 / 2010

Continua incessante l’attività delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Reggio Calabria nel contrasto al dilagante fenomeno del traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti, a tutela della sicurezza dei cittadini ed a salvaguardia della legalità.

Nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Palmi, difatti, è stata data esecuzione al decreto di misura cautelare coercitiva degli arresti domiciliari, emesso dal G.I.P. del locale Tribunale sulla base dei gravi indizi di colpevolezza riscontrati a carico di P. R., originario di Palmi, integranti la fattispecie prevista dall’art. 73, comma 1 bis del D.P.R. 309/1990 (novellato dalla L. n. 49/2006) per aver acquistato o comunque illecitamente detenuto, in concorso con altro soggetto, senza l’autorizzazione di cui all’art. 17 del medesimo decreto, oltre 50 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana destinata ad un uso non esclusivamente personale.

Il risultato di servizio che si inserisce in una più generale azione preventiva di controllo economico del territorio recentemente intensificata dal Comandante Provinciale di Reggio Calabria anche in materia di detenzione illegale di armi e munizioni, a seguito dei gravi fatti intimidatori che hanno interessato diverse autorità istituzionali del capoluogo, è il frutto di una pregressa operazione diretta dal Comandante della locale Compagnia, scaturita da un normale controllo su strada di un’autovettura, ad opera di una pattuglia in servizio del nucleo mobile.

Quest’ultima, difatti, insospettita da un irrequieto atteggiamento non giustificato del conducente e supportata dai precedenti penali riscontrati dalla sala operativa reggina che ne conclamavano una personalità negativa, sintomatica di un possibile collegamento con ambienti della locale criminalità, effettuava una successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione del sospettato e nelle relative adiacenze, rinvenendo un involucro trasparente con all’interno diversi semi di sostanza stupefacente del tipo marijuana accuratamente sigillati con del cellophane - stimati attraverso un preliminare conteggio in oltre 500 - nonché un ulteriore recipiente in vetro contenente residui di analogo prodotto, successivamente sottoposti a sequestro ai sensi dell’art. 354 c.p.


Etichette:

palmi, sequestro, marijuana


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1094 volte | Letto 3 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>