Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 120

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Reggio: sorpreso con gasolio rubato alla ditta dei pullman per cui lavora, arrestato 23 / 05 / 2012

Sulla SS.18, nel comune di Palmi (Reggio Calabria), un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Palmi, durante il controllo di un’autovettura Fiat Punto condotta da Giuseppe Iannino, 31enne già noto alle forze dell'ordine, autista delle autolinee “Lirosi” con sede a Gioia Tauro.

La successiva perquisizione all’interno dell’autovettura, più precisamente nel vano bagagli e in parte nei sedili posteriori, ha permesso di rinvenire 13 taniche di 25 litri ciascuna e 1 tanica di 55 litri, contenenti un totale di circa 380 litri di gasolio. Sull’autovettura sono stati inotlre rinvenuti una pompa manuale di aspirazione liquidi e tre tubi di gomma. Apparse subito contraddittorie le giustificazioni addotte dall’uomo riguardo al possesso del combustibile, gli agenti hanno accertato presso la medesima ditta di autoservizi “Lirosi” di Gioia Tauro se ci fossero stati furti di gasolio.

È stato, così, riscontrato che, da un paio di settimane, si verificavano ammanchi quotidiani di 350/400 litri di gasolio, ultimo dei quali, propria nel corso della notte. Pertanto, in base ai gravi e concordanti indizi di colpevolezza raccolti nei confronti dell'uomo, quest’ultimo è stato dichiarato in stato di arresto per furto aggravato e posto a disposizione della competente A.G. che nel primo pomeriggio odierno ha convalidato l’arresto applicando la misura degli arresti domiciliari fino al processo che si terrà il 13 Giugno p.v..


Etichette:

arresto, furto, gasolio, autolinee, Lirosi, Palmi, Reggio Calabria, Calabria


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1118 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>