Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 100

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



volley 01 / 07 / 2010

Cammina senza sosta la macchina sportiva legata alla XXVII edizione del Trofeo delle Regioni, che si sta svolgendo in Calabria per la prima nella storia di questa rassegna dedicata alla pallavolo giovanile. Su Corigliano, con i suoi due campi da gioco “prestati” alle gare del TdR, si sta incentrando parte dell’attenzione degli addetti ai lavori, che insieme agli atleti e alle atlete hanno “invaso” il comprensorio per prendere parte, ognuno nel proprio ruolo, a questa bella kermesse. Ieri, come anticipato su queste colonne, è andata in scena la terza fase della competizione. Ad andare in scena sono state praticamente tutte le compagini arrivate da ogni parte d’Italia, anche se, rispetto ai primi due giorni di gare, questa volta i vari team sono stati suddivisi in “fasce di merito” (in base ai punti complessivi conquistati nelle prime 48 di sfide), da cui poi sono emersi un tabellone delle “vincenti” e uno delle “perdenti”; da qui, si è passati ad un’ulteriore suddivisione per gironi, ognuno dei quali ha avuto una testa di serie presa dalla fascia più alta e altri due team estrapolati, a scalare per meriti, dalle relative fasce di piazzamento.
Per quanto riguarda i campi coriglianesi, nella mattinata di ieri al Pala Corigliano si sono affrontate le formazioni femminili del girone V2 (ossia Vincenti 2), ossia la superfavorita Lombardia, il Lazio e il sorprendete Friuli Venezia Giulia. Alla fine degli scontri, il pronostico è stato rispettato in pieno, con le lombarde a far da padrone: sia le colleghe laziali che quelle friulane, infatti, sono state liquidate per 3 a 0 dalla compagine lombarda, che ha chiuso con 6 punti al primo posto della classifica. Nella sfida tra Lazio e Friuli, come da pronostico, le nordiche hanno spadroneggiato chiudendo nettamente per 3 a 0. In contrada Santa Lucia, presso lo Sporting Club, sempre nella mattinata di ieri si sono invece affrontate le formazioni femminili del girone V4, ossia Marche, Liguria e Piemonte. Ha dominato un grande equilibrio, tanto che alla fine marchigiane e piemontesi, due tra i migliori team in circolazione in questa kermesse hanno chiuso il girone al primo posto con 4 punti, seguite dalla coriacea Liguria a quota 1. Nel dettaglio, le piemontesi sono riuscite a vincere entrambe le sfide, ma solo per 2 a 1, cedendo quindi punti alle avversarie. Netta, invece, l’affermazione delle Marche sulla Liguria, battuta per 3 a 0. Lombardia e Piemonte, insieme a Veneto ed Emilia Romagna si contenderanno adesso i primi 4 posti della classifica finale negli ultimi due giorni di gare. La formazione calabrese femminile, in virtù dei risultati conseguiti ieri, s’è classificata tra le prime 8 assolute ed è stata inserita nel secondo gruppo, dove si concorre per il 5° posto come risultato massimo.
In campo maschile, nel pomeriggio di ieri al Pala Corigliano sono andate in scena le sfide del girone V2, che hanno messo di fronte Lazio, Lombardia e Trentino. I ragazzi laziali alla fina hanno avuto la meglio nel girone, conquistando 5 dei 6 punti in palio grazie al successo per 2 a 1 nell’equilibrato match contro la Lombadia e al netto 3 a 0 rifilato al Trentino. Per quest’ultimi è arrivato invece un solo punto nel girone, ottenuto nella sconfitta per 2 a 1 subita contro la Lombardia. Presso lo sporting Club, sempre nel pomeriggio, si sono sfidate le compagini maschile del girone P7 (Perdenti 7), ossia Basilicata, Friuli e Sardegna. Ad avere la meglio sono stati proprio gli isolani, che hanno raccolto 5 punti grazie ai successi per 2 a 1 sul Friuli e per 3 a 0 sulla Basilicata. Nello scontro tra lucani e friulani, giocatosi in apertura di girone, avevano avuto la meglio i primi con un netto 3 a 0. Il Lazio, insieme alla Calabria, alla Marche e al Piemonte si classifica così tra le prime 4 assolute. E oggi si va in campo per le semifinali, con i calabresi che si giocano tutto per la finalissima di domattina, in programma al pala Corigliano.

inserito da Piccoli Salvatore


Etichette:

Volley, torneo delle regioni, Calabria in semifinale


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Sport in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 2980 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>