Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 23

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Meraviglie di Calabria: il Parco della lavanda 05 / 08 / 2019

In Calabria, a Campotenese vicino Morano Calabro, c’è un campo dedicato esclusivamente alla lavanda, dalla coltivazione, alla distillazione e alla trasformazione in prodotti cosmetici, tisane e profumazioni per l’ambiente. È il Parco della lavanda.

La lavanda è in piena fioritura da metà giugno fino al 10 agosto. Sembrerà strano pensare ai campi di lavanda in Calabria. In realtà la raccolta e la lavorazione della lavanda spontanea del Parco Nazionale del Pollino era un’attività fiorente fino agli inizi delle guerre, basti pensare che gran parte dell’olio essenziale di lavanda veniva acquistato dalla prima azienda farmaceutica Carlo Erba.

Negli anni ’50-’60, a seguito del rimboscamento nel Parco Nazionale del Pollino, la lavanda vera, che cresce in luoghi esposti al sole, ha subito un grave decremento e oggi sono poche le zone in cui continua a crescere spontaneamente. Dal 2013, la famiglia Rocco ha trasformato la loro proprietà agricola in un giardino botanico mono specie, una fattoria didattica dove imparare a conoscere e distinguere le varietà di lavanda. Passeggiando nel Parco sembra d’aver scovato un angolo di Provenza.


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 183 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>