Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Cittā dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 116

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Cittā dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



mazzone 04 / 03 / 2010

Altro che bufala, era tutto vero! Baggio alla Reggina era più di una semplice indiscrezione di mercato. Lo ha rivelato Carletto Mazzone nel corso di un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport in occasione della presentazione della collana di DVD dedicata al numero 10 più amato dagli italiani ed in edicola da lunedì scorso.

Ed è proprio l’ex tecnico del Brescia a svelare i retroscena di una trattativa che fece sognare un’intera città. “Era l’estate del 2000 - racconta Mazzone. Una mattina apro il giornale e leggo: <La Reggina sta trattando Roberto Baggio!>. Decido allora di telefonare subito ad un amico di Roberto: “Ma è vero che Baggio può andare a Reggio Calabria? Ti chiedo un piacere, chiamalo. E fammi parlare con lui. Baggio mi disse che era tutto vero. Mi confidò però, che non era convinto perché non voleva allontanarsi dalla famiglia. Colsi al volo l’opportunità e gli chiesi: “Ti piacerebbe venire a Brescia? Roberto mi rispose <Magari>. Saltai in macchina, andai nell’ufficio del presidente Corioni e gli proposi <Perché non portiamo Baggio a Brescia?>. Corioni ci pensò un attimo e rispose <Baggio è come il cacio sugli spaghetti. Il nostro sponsor ha bisogno di un testimonial importante>. Roberto si stava allenando a Caldogno, con il suo preparatore – continua Mazzone. Mi raccontò <Dribblo il mio preparatore e davanti ho il deserto>. Dicevano che era rotto. Solo cattiverie. Aveva qualcosa di magico”.

E la magia di quell’estate, nessuno a Reggio Calabria, l’ha dimenticata. Baggio alla Reggina! Era tutto vero. Se solo Mazzone non si fosse messo in mezzo…


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Sport in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 2031 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2021 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>