Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Cittā dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 103

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Cittā dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



partita 15 / 11 / 2010

 Cropalati (Cs) 13 novembre 2010 - Prima sconfitta in campionato per la Polisportiva Cropalati, che ha perso il Derby contro una Calovetese in forma e motivata a portarsi a casa i 3 punti. Questa quarta giornata è iniziata con un forte dinamismo, voglia di far bene e aggressività da entrambi i fronti, ma è stata evidente una migliore qualità di gioco nella squadra ospite, capace più dei padroni di casa di creare un gioco fluido, preciso e veloce. Il Cropalati ha risentito molto l’assenza dell’infortunato Pizzetti Oreste, che nelle partite precedenti ha motivato la squadra ed è stato decisivo ai fini del risultato, e che in questa disputa è stato sostituito da un più rigido Motolo Emilio, autore di due bruttissimi errori in occasione dei primi due goal e di una partita decisamente da non ricordare. La Polisportiva Cropalati ha dimostrato un abbassamento di concentrazione e un gioco lento e impreciso negli ultimi 20/25 minuti sia del primo che del secondo tempo, minuti in cui, tra l’altro, sono stati segnati i goal della Calovetese. È infatti al 20’ pt. che la squadra ospite passa in vantaggio con Caruso, che calcia direttamente in porta una punizione dal limite dell’area, portando così la partita sullo 0 a 1, anche con la complicità del portiere del Cropalati. I padroni di casa pareggiano subito i conti all’inizio della ripresa, quando l’attaccante Madeo Pietro, subentrato all’evanescente Capristo, esordisce con il botto in questo campionato siglando un bellissimo goal al termine di una splendida azione personale iniziata a metà campo, portando così il risultato sull’1 a 1. La situazione di pareggio dura fino al 25’ st., quando Cena, approfittando del disorientamento e della disattenzione della difesa cropalatese, segna il gol del 2 a 1, ed anche in questo caso con l’ausilio di un distratto Motolo Emilio. Il Cropalati, ormai deconcentrato, impreciso e in balia del nervosismo, al 40’ st. subisce anche il terzo goal, siglato ancora da Caruso, autore quindi di una splendida doppietta a coronamento di una bellissima prestazione. Al 42’ la Calovetese si ritrova orfana del capitano Nigro Luigi, espulso per doppia ammonizione, ma l’inferiorità numerica non cambia né la situazione né il risultato. Finisce infatti 3 a 1 a favore della Calovetese il derby con la Polisportiva Cropalati, partita dinamica ma forse un po’ troppo nervosa, forse anche a causa di un arbitraggio scandaloso, incapace di valutare le azioni e i falli con la giusta prospettiva, cieco nei due falli da rigore a discapito del Cropalati e troppo indulgente a non mostrare il cartellino rosso al difensore del Cropalati Fontana Antonio, quando al 46’ st. fa un brutto fallo da ultimo uomo sull’attaccante calovetese. La Calovetese balza così al secondo posto con 10 punti, sotto l’Olympic Acri, prima a punteggio pieno (12 punti) , mentre il Cropalati, rimanendo a quota 7 , scende al terzo posto, a pari punti con la Sandemetrese, il Paludi e il Villaggio Frassa.
Pol. Cropalati: Motolo E. 4,5, De Luca M. 6,5, Falcone M. 5,5 (Cannata V. 5,5), Elia F. 5, Fontana A. 5,5, Federico D. 6, Brunetti G. 6,5, Chiaradia G. 5,5, Pizzetti M. 5,5 (Melnychuk I. n.c.), Nigro A. 5,5, Capristo C. 5 (Madeo P. 7). All.: Chimenti A. 5,5.
S.c. Calovetese: Farina G. 5, Russo E. 6,5, Scorpaniti V. 6, Pirillo D. 6, Pirillo M. 6,5, Simari P. 6 (Madeo D. 6), Mazza R. 6,5 (Fontana G. 6), Simari C. 6, Nigro L. 7,5, Caruso G. 7,5, Cena P. 6. All.: Roma A. 6,5.
Arbitro: Gervaso C. da Cosenza 4.
Marcatori: 20’pt. e 40’ st. Caruso G. (S.C. Cal), 1’st. Madeo P. (Pol. Crop), 25’ st. Cena P. (S.C. Cal.).
Ammoniti:Nigro A., Elia F. (Pol. Crop.). Espulsi: Nigro L. (S.C. Cal.), Celestino E., Cannata V. (Pol.Crop.)

Assunta Carnevale


Etichette:

cropalati, calovetese


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Sport in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1051 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>