Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 75

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



La Giovine Italia contro il consigliere regionale Giulio Serra 20 / 01 / 2011

Grande delusione e profonda indignazione quella provata dai ragazzi del gruppo Giovane Italia di San Marco Argentano per la notizia che coinvolge il consigliere regionale di maggioranza Giulio Serra in un vero e proprio scandalo. Il consigliere di maggioranza, espressione dell’elettorato della cittadina normanna e di tutta la Valle dell’Esaro, candidatosi in questa tornata elettorale nel centrodestra a sostegno del presidente Giuseppe Scopelliti, ha reclutato nella struttura che dispone grazie alle risorse pubbliche del Consiglio Regionale della Calabria il figlio dell'europarlamentare Mario Pirillo (PD), candidato alle scorse regionali nelle file del centrosinistra e uomo di punta di Agazio Loiero. “Noi della Giovane Italia – si legge in una nota del rappresentante Gianluigi Verta – vogliamo esprimere il nostro dissenso e riteniamo doveroso che il consigliere Serra ci dia risposte chiare e immediate delucidazioni in merito a questa incresciosa vicenda. Questa sua posizione ambigua e questa scelta ci pare indecente quanto poco chiara. Pretendiamo spiegazioni principalmente come cittadini calabresi che pagano doverosamente quei contributi con cui l’on. Serra dispensa incarichi poco coerenti, ma anche come militanti vicini al presidente Scopelliti e come fautori di quella politica che deve essere fatta di ideali, passione e massima lealtà. Perché la fame di potere, l’avidità e il clientelismo non ci appartengono. Da questa vicenda affiora subito in mente quel Machiavelli che scelse di narrare l’uomo avido di potere attraverso il mito di Achille, che ebbe per precettore Chirone, soggetto metà uomo e metà cavallo. L'uomo, in cui ci riconosciamo noi della Giovane Italia, combatteva regolarmente e con lealtà; poi rimaneva l’animale, a noi estraneo, che utilizzava la forza e l’inganno”. Questo il messaggio dei giovani pidiellini di San Marco Argentano rivolto al consigliere regionale Giulio Serra, invitato dai ragazzi a rispondere e a chiarire questa faccenda che lo riguarda.


Etichette:

giovine, italia, consigliere, regionale


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Archivo Articoli


    Letto 1576 volte | Letto 2 volte oggi
    1. io...! 23/03/2012 - 21:36
      .....Prima di guardare la pagliuzza negli occhi degli altri, guarda la trave che è nel tuo(VOSTRO) occhio!!!.,...
    Lascia un commento
    Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
    Nome*
    Email (non verrà visualizzata)*

    + = ( Inserisci il risultato della somma)*


     




    © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




    ?>