Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 22

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



La bellezza italo-albanese a Cosenza con la sfilata Bukurìa Arbereshe 11 / 05 / 2018

La città di Cosenza ospiterà, domenica 20 maggio, la terza edizione della sfilata d'onore "Bukurìa arbereshe Kosenxe – La bellezza italo-albanese a Cosenza", promossa dalla Parrocchia bizantina, italo-greco-albanese del Santissimo Salvatore dell'Eparchìa di Lungro, da un'idea di Papas Pietro Lanza, vicario generale dell'Eparchia di Lungro e parroco del Santissimo Salvatore di Corso Plebiscito a Cosenza. La manifestazione è patrocinata dalla Regione Calabria, dalla Provincia, dal Comune di Cosenza e da tutti i comuni arbereshe della provincia di Cosenza.

Con la sfilata d'onore di domenica 20 maggio si intende far conoscere ai calabresi la cultura dell'Arberia e l'Arberia come cultura. Per il terzo anno consecutivo, nella città di Cosenza, la manifestazione vuole rendere visibile e in maniera unitaria la presenza degli arberesh, che, in tutta la provincia, può contare su ben 40 mila unità, espressione delle comunità albanofone. Alla "Bukurìa arbereshe Kosenxe" parteciperanno i gruppi folkloristici dei tanti paesi arbëresh, e, come nei due anni precedenti, anche un gran numero di coppie e persone singole, con indosso i regali vestiti tradizionali delle famiglie albanesi, la cui foggia risale al Settecento e all'Ottocento, per esprimere, con i loro canti e le loro danze, la gioia e l'onore di conservare la forte coscienza di popolo e l'identità culturale e religiosa.

Lunedì 14 maggio, alle ore 11,30, sulla balconata panoramica di Corso Plebiscito a Cosenza, nelle immediate adiacenze del busto bronzeo di Giorgio Castriota Scanderbeg, la manifestazione sarà presentata nel corso di una conferenza stampa durante la quale sarà illustrato, nei dettagli, il programma dell'evento di domenica 20 maggio. All'incontro con i giornalisti parteciperanno Papas Pietro Lanza, l'Assessore alla comunicazione, al turismo e marketing territoriale del Comune di Cosenza, Rosaria Succurro, l'Assessore provinciale e Sindaco di San Basile, Vincenzo Tamburi, il direttore della sede Rai della Calabria, Demetrio Crucitti, l'insegnante Ambrogio Bellizzi, in rappresentanza del dirigente del Polo scolastico "Arberesh" di Lungro, l'editore Demetrio Guzzardi, Presidente dell'Universitas Vivariensis, il Presidente dell'UNIARB (Unione Associazioni Nazionali Arbereshe) Anton Luca De Salvo, il Presidente della FAA (Federazione Associazioni Arbereshe) Damiano Guagliardi e l'imprenditore arbereshe Ernesto Madeo.


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 226 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2018 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>