Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Cittā dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 129

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Cittā dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli

Nel Parco nazionale sabato anche Nicola Piovani, Curzio Maltese, Vauro e Vincino



marco travaglio 07 / 09 / 2010

 Incontri Silani 2010
Satira e libertà di informazione con Bertolino,
Maltese, Travaglio, Piovani, Vauro e Vincino
Camigliatello 10-11 settembre

Dedicata a un tema di scottante attualità, i rapporti tra satira e libertà di informazione, l’edizione 2010 di Incontri Silani, in programma nel secondo week-end di settembre a Camigliatello, presso l’Anfiteatro del Centro Visite “Cupone” del Parco Nazionale della Sila.
Con la direzione artistica di Curzio Maltese, che coordinerà ogni incontro, si inizia il 10 settembre, alle ore 17,30, con Marco Travaglio, la cui intervista a Daniele Luttazzi, all’interno del Satiricon, è all’origine del cosiddetto “editto bulgaro”. Collaboratore di Montanelli a Il Giornale e poi a La Voce, inviso per le sue inchieste a buona parte della classe politica italiana, senza distinzioni di schieramento, Travaglio ha vinto nel 2009 il Premio DIV dell’Associazione dei Giornalisti Tedeschi per la sua battaglia a favore della libertà di stampa. A seguire Enrico Bertolino, autore e conduttore di “Glob, l’osceno del villaggio”, trasmissione esclusa dal nuovo palinsesto Rai, che presenterà una breve anteprima del suo nuovo spettacolo che aggiorna all’oggi l’ironia garbata e un po’ britannica del fortunato “Lampi di accecante ovvietà”. Con alle spalle altre fortunate trasmissioni come Seven, Zelig, Convenscion, Superconvescion e Bulldozer, Bertolino, laureato in economia alla Bocconi, si occupa con successo anche di formazione alla comunicazione.
L’11 settembre, alle ore 17,30, è il turno di Vauro e Vincino, vale a dire due tra i più apprezzati autori di satira del panorama nazionale. Vincenzo Gallo, in arte Vincino, è in effetti l’eminenza grigia della satira italiana, dal suo esordio nel 1972 sul quotidiano L’Ora di Palermo alla direzione de “Il male”, l’indimenticabile testata fondata da Pino Zac, fino alle collaborazioni odierne con Il Corriere della Sera, Il Foglio e l’inserto M dell’Unità. Giornalista e vignettista de Il Manifesto e Nigrizia, collaboratore de Il corriere della sera e di numerose testate straniere (L’Heco de Savannes, El Juves, Il Diavolo e Area) più volte vincitore del Premio Internazionale di Satira di Forte dei Marmi, Vauro è stato a sua volta cofondatore o condirettore di altre testate entrate nella storia della satira nazionale come Cuore, Il clandestino e Boxer. Per alcune vignette sul terremoto in Abruzzo è stato sospeso per una puntata da Annozero, la trasmissione di Michele Santoro.
A seguire Nicola Piovani e Curzio Maltese in “Dialogo musicale”, libere divagazioni sulle note di un pianoforte “da Oscar” attorno al tema della rassegna, con riferimento privilegiato al più “importante autore di satira” italiano, Federico Fellini che all’inizio degli anni ’40 era una delle firme più apprezzate del popolare settimanale umoristico “Marc'Aurelio” per il quale lavora incessantemente con vignette e brevi racconti che firmava “Federico”.
Incontri Silani ricade all’interno di SilaInFesta, promossa dall’associazione Altrosud d’intesa con Regione Calabria, Parco Nazionale della Sila, Comunità Montana “Silana”, i comuni di Pedace e Spezzano della Sila e il contributo di Enel e Banca Popolare per il Mezzogiorno: la manifestazione è tra le 17 iniziative selezionate dal Ministero per la Gioventù e l’ANCI nel progetto “La rete dei festival aperta ai giovani”.

fonte ufficio stampa
inserito da Angela Mendicino
 


Etichette:

incontri silani parco nazionale marco travaglio eventi culturali


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cultura e Spettacolo in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 2897 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2021 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>