Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 118

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



cristina 03 / 11 / 2010

 Cristina Alberto, prima eliminata dalla Casa del "Grande Fratello 11" non ha dubbi: ha pagato la sua scarsa propensione alla promiscuità. "Se avessi fatto la gatta morta forse anche io mi sarei fatta una storia, e avrei avuto più possibilità lì dentro - dice senza mezzi termini -. Non ho avuto strategie. Avevo notato che c'erano molti giocatori, ho trovato più che altro dei personaggi e forse mi sono permessa il lusso di studiarli".
Un atteggiamento che in qualche modo l'avrebbe esclusa dal gruppo. "Questo mio modo di fare mi ha portato ad essere diffidente nei loro confronti - continua la ragazza -. Soprattutto gli uomini pensavano ci dovesse essere un approccio più malizioso, che io non mi sentivo assolutamente di avere. Tra l'altro mi sembra innaturale dopo due giorni andarsi ad abbracciare con qualcuno".

"D'altronde - prosegue Cristina - sono sempre stata una moderatrice e le persone che ho avuto accanto nella vita mi hanno sempre capita per quella che ero, un animale da compagnia. Ma in Casa questo non è successo. Di cosa avevano bisogno, di una donna che facesse dei ridolini in un angolo? Dopo due giorni sembrava che dovessimo essere già amici o amanti, e io questa cosa non la capivo - insiste Cristina -. A livello di persona non è limitante essere fidanzata, ma a livello di personaggi forse nel mio caso lo è stato".

Cristina è convinta che anche la prossima eliminata sarà una donna, Norma: "Uscirà perché non è divertente e non fa gioco - spiega -. Le donne pare non abbiano molto successo al Grande Fratello, e forse essere fidanzata è un po' penalizzante". Quando poi le si chiede se si aspettava o meno di uscire, non ha dubbi: "Sì, me lo aspettavo, me lo sentivo - ammette -. Forse difendendo Clivio a spada tratta gli italiani mi hanno ascoltato, ma io d'altronde sono sempre stata così, ho sempre difeso i più deboli". Il desiderio della bella milanese, che da pochi mesi vive a Catanzaro, è ora quello di "aprire una galleria d'arte, uno spazio espositivo dove l'arte non venga solo ammirata ma anche fatta".


Etichette:

grande fratello, cristina alberto


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cultura e Spettacolo in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1907 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>