Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 100

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Festival della fisarmonica, diciassettenne calabrese campione del mondo 12 / 11 / 2019

Giuseppe Pio Schettini, di Tortora ha vinto la categoria World junior della 44° edizione del Premio internazionale di Castelfidardo.

L'evento, si svolge durante il Festival della Fisarmonica, una kermesse ormai storica alla quale partecipano artisti provenienti da tutto il mondo. Castelfidardo è considerata la capitale della musica classica e popolare, grazie all’imprenditore Paolo Soprani, che nel 1800 avviò proprio in questa città marchigiana la produzione industriale della fisarmonica in Italia.

Giuseppe, ha sviluppato la passione per la musica sin da bambino e in particolare ama suonare la fisarmonica diatonica, più comunemente detta “organetto”.

Il giovane musicista, grazie alla sue determinazione ha ricevuto premi e riconoscimenti fin da piccolo si pensi che già a 14 anni era diventato campione nazionale di organetto sotto la guida del suo maestro Alessandro Gaudio. Attualmente studia al conservatorio musicale di Nocera Terinese e ha già suonato con l'orchestra filarmonica della Calabria fondata dal Maestro Fillippo Arlia, il più giovane direttore d'orchestra italiano.

Il riconoscimento internazionale ha suscitato grande orgoglio nella comunità, infatti sabato sera, amici e concittadini hanno festeggiato Giuseppe nella "Sala delle esposizioni" di Praia a Mare, messa a disposizione dell'amministrazione comunale.

«Un grandissimo e formidabile Giuseppe conquista il Premio Internazionale della Fisarmonica, il più alto riconoscimento a livello mondiale nel suo genere - ha detto pubblicamente l'assessore Angelo De Presbiteris - Un ragazzo cresciuto nella nostra stessa terra, con tanti sogni e ambizioni, che è riuscito ad avverare con tenacia e determinazione. Un esempio da seguire per tutti noi. Già insignito di numerosi riconoscimenti e del Premio Mario Fiore, che si è tenuto lo scorso 2 agosto, lo festeggeremo tutti per questo nuovo ed importante traguardo. Non fermarti Giuseppe e cerca di stupirci ancora!».

 


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 233 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2019 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>