Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 136

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Esplode la polemica sul film di Antonio Albanese 25 / 01 / 2011

Polemiche sulla reinterpretazione di Onda Calabra, colonna sonora del Nuovo film di Antonio Albanese. Peppe Voltarelli, ex cantante de Il Parto Delle Nuvole Pesanti, ha scritt una lettera aperta al regista di Qualunquemente, sottolineando che la sua rivisitazione ha stravolto il significato originario e poetico della canzone che parla di ragazzi che emigrano in Germania. Dissentono i membri attuali del gruppo che all'Adnkronos dichiarano: "Abbiamo appreso con grande stupore che il nostro ex cantante Peppe Voltarelli in una lettera aperta rivolta ad Antonio Albanese ha asserito che la nuova versione sarebbe una macchietta e gag cabarettistica e che per questo e non per soldi lui non avrebbe dato il consenso all'opera. Ci sia consentito di dissentire totalmente da questo giudizio artistico e da questa ricostruzione della vicenda, non per spirito polemico ma per tutelare le ragioni del Parto delle Nuvole Pesanti e soprattutto per amore di verità". Fra le dichiarazioni del Parto trova spazio la difesa del personaggio Cetto La Qualunque "simbolo d'inciviltà politica e culturale, si badi non solo calabrese ma nazionale" e l'idea che la versione "Qualunquemente Onda Calabra", pur essendo "una versione parzialmente diversa dall'originale per testo e stile", oltre che funzionale al film sia "identica all'originale per lo scopo che persegue, che è quello di denunciare la realtà attuale, con la speranza di un domani migliore". Continuano affermando: "Siamo convinti che la versione del film non pregiudichi affatto lo spirito del brano originale, poiché il film di Albanese, oltre ad essere una grande opera cinematografica, è anche un autentico gesto d'amore di Antonio verso il Sud, e ci pare davvero offensivo considerare il film macchiettistico". A loro giudizio "criticare il film di Albanese e la versione modificata di Onda Calabra significa mettersi dalla parte di chi, come il presidente del Consiglio, ma anche di certi intellettuali partenopei di sinistra, critica Roberto Saviano per avere dato un'immagine negativa della Campania, di Napoli e dell'Italia, invece di prendersela con chi quell'immagine la deturpa ogni giorno". Infine, Salvatore De Siena, Mimmo Crudo e Amerigo Sirianni concludono dicendo: "sin dall'inizio eravamo ben coscienti che la modifica del brano avrebbe avuto il marchio ironico di Albanese ma tutti abbiamo dato l'ok lo stesso alla modifica in modo consapevole".
 


Etichette:

antonio albanese, onda calabra, qualunquemente, polemica


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cultura e Spettacolo in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 1679 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>