Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 178

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Cosenza: La diagnosi energetica come implementazione del Patto dei Sindaci 20 / 01 / 2012

La green economy può essere una leva importante sulla quale investire per affermare uno sviluppo sostenibile, come opportunità di lavoro per determinare una concreta condizione di crescita del Mezzogiorno. La Provincia di Cosenza in questa direzione sta operando scelte importanti, (Comunica una nota stampa della Provincia di Cosenza).

I suoi edifici scolastici in modo progressivo sono interessati da investimenti per impianti solari-termici, il suo Palazzo degli Uffici di Vaglio Lise sarà trasformato in Palazzo dell’Energia e per questo è già definito un Progetto e destinato ad esso un milione e 200 mila €.

E' stato  costituito l’Alessco, un’agenzia per l’energia che costituisce un’importante struttura di supporto per gli enti locali ed il sistema delle imprese.L' obiettivo è quello di realizzare un Progetto ambizioso per fare della Provincia di Cosenza una realtà avanzata nella utilizzazione delle fonti energetiche rinnovabili e nella realizzazione di investimenti in direzione del risparmio energetico, attraverso tipologie costruttive adeguate e tecnologicamente avanzate.

Un Progetto che dovrà vedere il coinvolgimento attivo delle famiglie e delle Imprese. Sono alcuni dei concetti che ha esplicitato il Presidente della Provincia On. Mario Oliverio ieri nella Sala degli Specchi, a conclusione del convegno sul tema "La diagnosi energetica degli edifici" come strumento per l’implementazione del “Patto dei Sindaci”.  Ha introdotto i lavori l’Assessore all’Energia e alle Fonti Rinnovabili della Provincia di Cosenza , Biagio Diana, che ha sottolineato come l’ambiziosa iniziativa, volta a contrastare il cambiamento climatico e l’emissione di CO2, rivesta un’importanza fondamentale per i territori al cui fianco la Provincia, attraverso Alessco, l’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo sostenibile individuata dall’Ente, si porrà come supporto costante e punto di riferimento nei vari processi per proseguire sulla strada del Progetto in atto. Siamo fortemente motivati ad agevolare e accelerare il percorso, attraverso ogni strumento utile, come il “Il Patto dei Sindaci”, iniziativa della Comunità Europea a cui come Provincia abbiamo aderito, a creare tutti i necessari presupposti -ha sostenuto l’Assessore Diana- per implementare l’efficienza energetica e le azioni per la promozione dell’energia rinnovabile, sia nei settori privati che pubblici della comunità.

Si tratta, a questo punto, di operare un salto di qualità, con il coinvolgimento attivo dei Sindaci firmatari, che sono 15 ma il numero è destinato a lievitare, per rendere possibile uno sviluppo sostenibile legato all’Ambiente che avrà anche importanti ricadute, attingendo ai finanziamenti dei fondi strutturali europei, nel nostro territorio sul piano occupazionale e sul sistema delle imprese in direzione dello sviluppo e della crescita. La pianificazione energetica è un fatto dal quale non si può prescindere e si impone una rivoluzione culturale per accelerare i tempi e mettersi nella condizione di poterla perseguire efficacemente, sviluppando una particolare attenzione per sfruttare ogni potenziale energetico esistente”. Sono intervenuti di seguito il Presidente di Alessco Gianfranco Ramundo, il Dirigente del Settore Programmazione e Internazionalizzazione della Provincia di Cosenza Giovanni Soda e di Orlandino Greco, Presidente del Consiglio Provinciale di Cosenza.

Il Convegno ha proseguito i suoi lavori con una relazione introduttiva sul tema: “Il progetto Enforce e la rete degli Energy Auditors”, svolta da Renato Calì di Adiconsum, Responsabile del Progetto Enforce e Segretario Nazionale con delega all'energia. Giovanni Romano, Energy Manager della Provincia. di Cosenza ha parlato di “Certificazione Energetica e Diagnosi degli Edifici della Provincia di Cosenza , mentre Antonio di Nunzio, Direttore Generale Alesa per l’Agenzia per l’Energia della Provincia di Chieti e Giancarlo Moca, Dirigente del Settore Ambiente ed Energia della Provincia di Chieti hanno trattato il tema: "Covenant of mayors: l'esperienza della Provincia di Chieti". Marcello Antinucci, Direttore dell’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena, ha illustrato l’avvio del progetto “Elena Modena” per l'assistenza tecnica ai Comuni sugli investimenti energetici.

Ha modererato i lavori sul piano tecnico il Direttore di Alessco, Agenzia per l’Energia della Provincia di Cosenza, l’Ing. Carmine Brescia. E’ intervenuto il Presidente del Consiglio della Provincia di Cosenza Orlandino Greco che, come Sindaco di Castrolibero, ha illustrato l’esperienza sotto l’aspetto energetico del suo Comune. All’iniziativa hanno aderito, oltre ai Sindaci di vari Comuni, l’Ordine degli Ingegneri, l’Ordine degli Architetti, del Collegio Geometri, della CNA, di Confindustria, di ANCE Calabria della Provincia di Cosenza, Consiglieri Regionali. Il Progetto europeo Enforce approvato dalla Commissione Europea (IEE/08/599), prevede la creazione di una Rete di Energy Auditors, svolgenti il ruolo di certificatori energetici, coordinati a livello nazionale da Adiconsum, che raccoglie le richieste di intervento e le distribuisce agli auditors accreditati.

Renael è partner del progetto ed ha il ruolo di promuovere a livello locale la rete, organizzare corsi regionali di formazione, proporre proprio personale come auditor. L’organizzazione ed il funzionamento della Rete degli Energy Auditors Enforce in Italia avviene sotto il controllo e la direzione di un Comitato Scientifico composto da un rappresentante di Adiconsum e da esperti di tecnologie ed impianti per l’efficienza energetica negli edifici residenziali.

Il Progetto Enforce, assicura ai membri della Rete degli Energy Auditors un’adeguata campagna informativa e pubblicitaria, attraverso seminari, convegni, radio e TV, conferenze stampa, ecc., ed un servizio di consulenza ai cittadini per la diagnosi e la certificazione energetica degli edifici residenziali. È prevista, inoltre, una Struttura di Gestione atta a raccogliere le richieste di consulenza pervenute tramite il Numero Verde dedicato ed il Portale Web Enforce www.adiconsum.it–sezione energia/enforce  (Conclude la nota). L’evento, oltre a presentare questa nuova opportunità per i professionisti e per il territorio, è stato l’occasione per discutere di diagnosi energetica in relazione al “Patto dei Sindaci” e delle possibilità di finanziamento e sostegno per i firmatari del Patto.


Etichette:

Green Economy, crescita del mezzogiorno, investimenti impianti solari e termici, Alessco agenzia per l'energia, investimenti, progetto Enforce, Onorevole Mario Oliverio, Cosenza


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Cronaca in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 876 volte | Letto 2 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>