Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|
 Utenti online: 120

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Articoli



Ciclismo. Pietropolli è il padrone del Giro, ma l'ultima tappa va a Belletti 31 / 01 / 2011

Da Catanzaro a Reggio Calabria, passando per Lamezia Terme, Vibo Valentia, dopo 532 chilometri corsi a cavallo dello Jonio e del Tirreno, il 61° Giro della Provincia di Reggio Calabria ha incoronato ieri nella città reggina il suo trionfatore: Daniele Pietropolli, trentenne corridore della Lampre-Isd, ha vinto la corsa che fu di Fausto Coppi, Gino Bartali, Francesco Moser e di Matteo Montaguti lo scorso anno. Il corridore veronese iscrive il suo nome nell'albo d'oro del Giro della Provincia di Reggio Calabria per la seconda volta, sua anche l'edizione 2008. Decisiva la prima tappa, quella che arrivava nel cuore di Catanzaro venerdì scorso. Pietropolli, vincendo la frazione, aveva ipotecato sul traguardo di Corso Mazzini, grazie anche al gioco degli abbuoni, il Giro. Sul podio salgono anche Serpa Perez, colombiano dell’Androni Giocattoli, secondo classificato, e Daniel Oss, terzo e maglia bianca di miglior giovane per il secondo anno consecutivo. L'ultima tappa è stata vinta da Manuel Belletti, corridore venticinquenne della Colnago-Csf. Un altro predestinato a roseo futuro nel panorama del ciclismo italiano e internazionale. Belletti, vincitore lo scorso maggio della tappa del Giro d’Italia che si concludeva a Cesenatico, casa di Pantani ma anche sua città di nascita e residenza, a Reggio Calabria colleziona la quarta vittoria in carriera. Belletti ha bruciato allo sprint Danilo Napolitano dell'Acqua e Sapone ed il compagno di squadra Sasha Modolo, al termine di una tappa tranquilla. Sul podio di tappa, come anticipato, anche il compagno di squadra di Belletti: Sasha Modolo, nella volata è rimasto chiuso negli ultimi metri l'altro velocista favorito, già vincitore della tappa di Vibo, Oscar Gatto. Il 61° Giro della Provincia di Reggio Calabria, dunque, passa in archivio con l’immagine sorridente di Daniele Pietropolli, vestito d’Azzurro, il colore del trionfo sulle strade calabresi. Conclusione tutta dedicata allo Sporting Club Reggio Calabria 1917 ed al suo presidente Antonello Careri che anche quest’anno, nonostante le difficoltà di budget, ha organizzato una corsa di livello che ha entusiasmato gli appassionati in terra calabrese. L'appuntamento è già per il 2012, sognando una cronometro da inserire accanto alle tappe in linea.


 


Etichette:

ciclismo, pietropolli, belletti


Più letti oggi

Più commentati della settimana

    Articoli virali su Facebook
    Sport in Calabria
    Archivo Articoli


    Letto 3126 volte | Letto 3 volte oggi
      Lascia un commento
      Il tuo indirizzo ip (non verrà visualizzato)*
      Nome*
      Email (non verrà visualizzata)*

      + = ( Inserisci il risultato della somma)*


       




      © 1997-2020 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




      ?>